È ora di merenda e non sai cosa mangiare? Ecco 5 spuntini con meno di 100 calorie

Scopri cinque merende gustose e sazianti. E tutto con meno di cento calorie.

Quando si svolge una vita intensa o si fanno dei pasti in orari molto distanti tra loro, capita facilmente di aver fame a metà pomeriggio. Se normalmente ciò non rappresenta un problema, può diventarlo quando si a dieta o, più semplicemente, si sta cercando di mantenere la linea. Per fortuna ci sono diverse alternative tra le quali scegliere e che con poche calorie possono saziare con gusto.

I cinque spuntini pomeridiani che vantano meno di 100 calorie

mordere mela
Foto da iStock

Se l’ora della merenda è un momento da sempre considerato speciale o se, più semplicemente, si desidera mangiare qualcosa di buono tra i pasti principali, ci sono diverse possibilità che possono fare la differenza. E che, tra le altre cose, aiutano ad affrontare al meglio la dieta. Scopriamone alcuni sia dolci che salati e tutti in grado di offrire sia un buon livello di gusto che di sazietà.

Uno spiedino con mela e formaggio. Se si ha voglia di una merenda simpatica da condividere con gli amici si può puntare su uno spiedino a base di emmenthal light e di mela. Un modo per placare la fame gustando qualcosa di buono e perfetto per la bella stagione. Con circa 100 calorie ci si troverà a gustare una merenda diversa dalle altre e per questo più piacevole da fare.

Uno yogurt greco con una manciata di frutta secca. Uno yogurt greco, reso croccante da una piccola quantità di frutta secca è un buon modo per saziarsi con gusto. Ancor meglio se si opterà per qualcosa come le noci o dei pistacchi. Con circa 100 calorie si avrà modo di arrivare al pasto successivo senza patire la fame.

Una fetta di torta allo yogurt. Una fetta di torta allo yogurt preparata in casa (ancor meglio se con stevia o eritritolo come dolcificanti) ha solitamente circa 90 calorie e si presenta come la scelta ideale per chi ha voglia di qualcosa di dolce, non tanto per saziarsi ma per gustare qualcosa di buono. Una scelta che ovviamente non andrà fatta sempre ma che ogni tanto ci può stare fornendo al contempo un pizzico di buon umore.

Due cubetti di parmigiano. Sebbene si tratti di uno spuntino piuttosto easy, il parmigiano rappresenta una fonte di proteine (e di grassi) in grado di saziare rapidamente. Mangiarlo è quindi una mossa perfetta se si sente una gran fame e si desidera placarla velocemente e senza troppi sforzi. Inoltre se si è ad un aperitivo si può sceglierlo come fonte proteica da abbinare ad un un succo d’arancia o ad uno spritz. Certo, si supereranno di un po’ le cento calorie ma si potrà godere a pieno di un momento di puro relax.

Un cappuccino. Ebbene si, per gli amanti del cappuccino, questa deliziosa bevanda può essere consumata anche stando sotto le cento calorie. Ciò che conta è scegliere il tipo di latte giusto ed evitare lo zucchero. Il risultato sarà comunque gradevole e super cremoso. Inoltre si potrà inserire anche un biscotto secco fatto in casa o un quadratino di cioccolato fondente. Un modo come un altro per concedersi una merenda piacevole e tutta da gustare.

Nella vita è importante trovare il giusto equilibrio e cercare di mantenerlo sempre. Anche se si è a dieta, quindi, è fondamentale non provarsi della merenda qualora questa sia un pasto che aiuta a sentirsi più felici e ad arrivare sazi all’ora di cena. In questo modo, infatti, sarà più facile regolarsi anche nell’ultimo pasto della giornata.

Da leggere