Mangiare bene e sano si può, basta fare attenzione a queste combinazioni alimentari

Si può mangiare sano facendo attenzione alla propria forma fisica se si evitano alcune combinazioni alimentari, scopriamo quali!

La perdita di peso è una vera e propria ossessione per alcune donne, è necessario prestare attenzione per non ritrovarsi con spiacevoli sorprese. Infatti si sa che quando si perdono i chili in poco tempo, c’è il rischio di riprenderli subito, ma quando ci si mette a dieta di nuovo si potrebbe andare incontro all’effetto yo-yo.

Alla base di tutto ci dovrebbe essere una dieta sana ed equilibrata per vivere bene e in salute. Non bisogna annullare completamente  alcuni cibi dalla dieta. Ci sono alcune combinazioni che si potrebbero evitare durante lo stesso pasto, che potrebbero farci aumentare non solo di peso, ma rallentare il processo digestivo. Quindi se si vuole mangiare sano ecco le combinazioni alimentari che andrebbero evitate!

Le combinazioni alimentari che andrebbero evitate

La fretta e i pasti consumati fuori casa potrebbero farci sbagliare, ci sono alcuni abbinamenti di cibi che si dovrebbero evitare, ma non sempre si conoscono.

toast
Foto:Pixabay

Talvolta preparare anche una semplice macedonia di frutta potrebbe essere sbagliata, esaminiamo in dettaglio le combinazioni alimentari sbagliate. Il connubio di alcuni cibi non solo potrebbero rallentare la digestione, ma farci prendere qualche chilo di troppo. Il più delle volte si pensa che basta privarsi di alcuni cibi che contengono grassi, zuccheri e poche calorie per stare bene, ma non è così. Per una dieta sana ed equilibrata il nostro organismo ha bisogno di tutti i nutrienti. Alcuni abbinamenti andrebbero evitati se sono costanti, non sempre seguire regimi alimentari troppo rigidi fa bene alla salute.

Maggiore attenzione si deve porre se si pranza spesso fuori casa visto che mangia la prima cosa che vede in una vetrinetta di un bar o fast food. Ecco le cattive abitudini che possono risultare deleteri nel tempo.

Non dovreste cedere nella tentazione di assumere durante lo stesso pasto cibi che contengono carboidrati raffinati, perchè farebbero aumentare l’indice glicemico e sareste indotte a mangiare di più. Evitate un piatto di pasta con le patate.

Anche il semplice toast che potete trovare nel banco frigo del supermercato che contiene formaggi e pane, una combinazione molto frequente anche se si prepara a casa un sandwich veloce da consumare fuori casa. Purtroppo per avvenire la digestione devono intervenire non solo gli enzimi per l’amido del pane, ma anche che per le proteine del formaggio. La digestione sarebbe molto lenta!

Evitate inoltre di mangiucchiare qualche pezzetto di formaggio dopo i pasti, si sa che abitudine di molti. Capita spesso che dopo cena, si ha ancora un pò di fame, di solito si apre il frigo e si va alla ricerca di un pò di formaggio da accompagnare con il pane. Purtroppo mangiare il formaggio non va bene, il formaggio è da considerarsi un vero e proprio secondo piatto da consumare con verdure!

LEGGI ANCHE–>Dimagrire velocemente e accelerare il metabolismo: puoi con la giusta colazione

Ma una classica abitudine è consumare la frutta dopo i pasti, ma non è proprio una scelta giusta. La frutta deve essere mangiata lontano dai pasti per non rendere più difficile la digestione. La frutta si deve consumare lontano dai pasti, magari come spuntino di metà mattinata o di pomeriggio, quindi in linea generale lontano dai pasti principali.

Rimedi per evitare la stipsi
Foto:Adobe Stock

Inoltre evitate di preparare una macedonia di frutta con ananas o frutto acido con frutta banana, mango, fichi, che sono frutti dolci. E’ preferibile abbinare frutti della stessa categoria, così da facilitare la digestione.

Parlatene sempre con il medico, quando volete perdere peso o volete eliminare qualche alimento dalla vostra alimentazione, saprà darvi tutte le indicazioni a riguardo!

Da leggere