Manicure perfetta: 5 errori da evitare per un risultato impeccabile. Scopri di più!

(Pixabay)

Per una manicure perfetta ci sono 5 errori da evitare. Fai attenzione, scopri quali sono ed avrai un risultato a dir poco impeccabile!

La cura di una persona parte anche dalle unghie. Averle sempre in ordine, dice tanto sulla personalità. Con l’inizio della bella stagione, siamo tutte un po’ più pazze per la manicure! Siamo alla continua ricerca di nuovi trend a cui ispirarci.

(Pixabay)

Molti suggerimenti ci arrivano anche dai social media, tramite le influencer di casa nostra. Da Chiara Ferragni a Chiara Nasti, passando per Giulia De Lellis, Taylor Mega e così via, è tutto un pullulare di nuove mise più sbarazzine, con tanto di manicure abbinate.

E tu come te la cavi con la manicure? Riesci a fare tutto da sola oppure ti rivolgi all’estetista di fiducia? Se ti affidi ad una professionista, allora il risultato sarà perfetto, è ovvio! Ma, se procedi in autonomia, sappi che puoi comunque avere una buona manicure. Basta non commettere passi falsi. Scopri subito quali sono!

Manicure sempre al top? I 5 errori più comuni da evitare

Manicure perfetta fai da te? Certo che si può! L’importante è seguire in ordine alcuni passaggi. Inoltre ci sono 5 errori da evitare ad ogni costo. Commettendoli, si rischia di compromettere il risultato finale!

(Pixabay)

Schematizziamo, per una maggiore comodità, tutti i passi falsi più comuni.

  • Non trascurare la base. Per ogni manicure che si rispetti, è importante partire sempre dalla base. Devi preparare le tue unghie con un primo strato di smalto trasparente. Parliamo del top cout che serve a sigillare eventuali cuticole e oli naturali presenti sulle unghie, che potrebbero impedire allo smalto (quello colorato) di attecchire bene.
  • Non si lima mai avanti e indietro! E’ un errore molto comune, a volte lo commettono anche i professionisti della nail art. Questo movimento è controproducente perché indebolisce l’unghia. Strofinando avanti e indietro stressiamo la punta, che è la parte più vecchia e più fragile. Il rischio è di farla graffiare o spezzare! Per una limatura corretta, devi partire da uno dei due angoli dell’unghia e passare la lima verso la punta, con un unico movimento coerente, solo in avanti.

LEGGI ANCHE –> Unghie primavera estate 2021: le tendenze delle nail art da copiare assolutamente!

  • Non tagliare le cuticole. Chissà quante volte l’avrai fatto! Le cuticole non vanno mai tagliate perché sono una protezione per le nostre unghie. Fanno da barriera a germi e batteri. Al massimo, puoi provare a spingerle un po’ più indietro. Ricorda poi di tenerle sempre morbide, passando un po’ di crema specifica. Quando le cuticole si seccano troppo, possono fare davvero male.
  • Non applicare molto smalto! Per un risultato finale perfetto conta la qualità e non la quantità buttata lì a caso. Quindi, non esagerare! Applicando troppi strati sull’unghia, il prodotto farà fatica ad asciugarsi e tu dovrai aspettare chissà quanto tempo prima di poter fare qualsiasi cosa con le mani. Vuoi un consiglio? Non spingerti oltre le due passate di smalto.
  • Non sigillare mail il tip. E’ un altro errore assai comune. Devi procedere così. Dopo l’applicazione del primo strato di smalto, passa la punta del pennello lungo il bordo libero dell’unghia, avanti e indietro. Devi fare lo stesso anche per la seconda mano. Dopo 2-3 giorni, puoi ripassare il top cout, per sigillare ancora di più la punta. Prova subito!

Ora sai come procedere per una buona manicure fatta in casa. Tutto ciò che ti serve sono buoni prodotti, attrezzature adatte e tanta pazienza!

 

 

Related Post