Come riutilizzare un vecchio televisore. Idee simpatiche per un riciclo creativo e green

Come riutilizzare un vecchio televisore? Ci sono tante idee simpatiche per un riciclo creativo e sostenibile. Alcune di esse sono davvero sorprendenti. Scopri subito di più!

L’era del vecchio tubo catodico è finita ormai da un pezzo! La tecnologia si evolve a ritmo esponenziale. Ogni mese escono nuovi modelli di smartphone, tablet, pc e così via. Discorso simile anche per i televisori. Ormai vanno per la maggiore quelli con digitale terreste integrato, ultrapiatti, alcuni dei quali fissati a muro come dei quadri.

Qualche vecchio televisore si trova ancora in giro, soprattutto nelle case dei più anziani, che sono i nostalgici della tecnologia che fu. Liberarsi di un vecchio televisore non è proprio facile. Parliamo di un rifiuto speciale, che viene ritirato soltanto da ditte specializzate e, spesso, previo appuntamento.

televisore
(Pixabay)

Forse anche tu conservi ancora un televisore con schermo a tubo catodico. Magari sei legato ad esso da un ricordo affettivo e non vuoi disfartene. Sappi che, comunque, potresti dargli una ‘seconda vita’. Come? Con alcune idee riciclo! Scopri subito di più.

Idee creative per riutilizzare il tuo vecchio televisore

Nell’era dell’ecosostenibilità, la parola d’ordine è riciclo! Ormai riutilizziamo quasi tutto, dai sacchetti della spesa a quelli delle bomboniere, passando per l’acqua di cottura delle verdure e così via.

Anche molti apparecchi elettronici possono essere riconvertiti per nuovi usi. E’ così anche per i vecchi televisori a tubo catodico. Di seguito ti proponiamo alcune idee per riciclarli. In alcuni casi il risultato finale è davvero eccezionale, provare per credere!

  • Televisore come cuccia per cani. E’ la prima idea che ci viene in mente. Dal vecchio televisore puoi ricavare una comoda cuccia per il tuo amico Fido o per il gatto. Togli tutti i componenti interni e rimuovi lo schermo. Otterrai una cavità da rivestire con comodi cuscini. In poche mosse la cuccia è pronta!
  • Televisore come mobile bar. Puoi decoralo con qualche stampa vintage. Basta capovolgerlo e, la parte antistante, diventerà il piano d’appoggio per un tavolinetto da aperitivo.
  • Televisore come acquario. Svuotato di tutti i componenti interni, riempito d’acqua e dotato di un opportuno sistema di filtraggio, ecco che diventerà un bellissimo acquario per il tuo salone!

LEGGI ANCHE –> Riciclare camicie vecchie: tante idee creative, facili e veloci

  • Televisore come piccola libreria. E’ un’idea brillante per tenere sempre sotto mano i 5-6 libri del cuore, senza dover perdere tempo a cercarli. Anche in questo caso, devi ottenere una cavità dove poi andrai a sistemare i tuoi testi. Per un tocco più chic, aggiungi delle piantine grasse sul piano d’appoggio superiore.
  • Televisore come teatrino per marionette. Sarà un’idea molto apprezzata dai tuoi bambini. Togli il vetro e rivesti la parte interna con della stoffa, così da creare un piccolo sipario. Sistema la struttura su un piano d’appoggio solido e porta in scena le tue simpaticissime marionette! Puoi realizzarle con materiali di riciclo come il polistirolo. Per gli abiti, usa dei lembi di stoffa di indumenti dismessi e i veli delle bomboniere. Per il resto, ci penserà la tua fantasia!

marionette
(Pixabay)

  • Televisore come piccolo giardino. Togli il vetro ed elimina tutti i componenti interni. Otterrai uno spazio da riempire con del terriccio, che puoi ricoprire magari con dei sassolini bianchi. E’ tutto pronto per il tuo mini giardino per piante grasse!

Pensaci bene prima di buttare via qualcosa. Dai sfogo alla tua creatività e magari, da un potenziale rifiuto, puoi ricavarne un piccolo capolavoro!

 

 

 

Da leggere