Quali sono le tue ferite emotive? Scopriamo insieme le tue paure grazie al test delle macchie

Quali sono le tue ferite emotive che ti porti dietro dall’infanzia? Scopriamole insieme grazie a questo semplice test visivo.

ferite emotive
(fonte: CheDonna, realizzato su: Canva)

Quante volte ti sei chiesto che cosa ci sia nascosto nel tuo passato?

Anche se non possiamo ricordare perfettamente tutto quello che ci succede da quando siamo bambini, siamo consapevoli che ci sono degli eventi che ci segnano profondamente.

Scopriamo insieme, grazie a questo test, quali sono le ferite che ti porti dietro da tanti anni e che ancora influiscono su di te e sulla tua vita.

Ferite emotive: scegli una macchia e scopri qual è la tua paura

ferite emotive test
(fonte: CheDonna – realizzato su Canva)

Ti è mai capitato di comportarti in una maniera aggressiva o di precluderti delle esperienze senza saperti spiegare il motivo?
Con ogni probabilità il motivo dietro il tuo atteggiamento è nascosto da un trauma di cui non ti ricordi o che hai preferito non affrontare.

Pensaci bene: quando parliamo di “trauma“, infatti, ci viene sempre in mente un avvenimento ben preciso e decisamente importante nelle nostre vite.
(A parte il primo amore: eppure anche lui è un trauma!).
Ci sono moltissimi altri avvenimenti, che ci accadono principalmente anche da piccoli, di cui però non abbiamo davvero memoria.

LEGGI ANCHE –> Ad ogni forma del piede la sua personalità. Scopri cosa la tua racconta di te e delle tue origini

Per questo motivo, quindi, non sei in grado di ricondurre il tuo atteggiamento ad un trauma o un evento specifico.
Spesso, poi, ti ritrovi semplicemente a “comportarti male” senza sapere che cosa ti succede o cosa scatena i tuoi istinti di protezione.
Il nostro test delle ferite emotive è qui per aiutarti!

Ovviamente, anche se è stilato su dati statistici, il nostro test non può essere considerato scientificamente accurato.
Ha un valore principalmente ludico: serve a divertirsi!
Se vuoi provare qualche altro nostro test, qui trovi il test dello specchio (per scoprire il tuo carattere e qui quello della vacanza per scoprire chi sei veramente.

Il responso del test delle macchie: ecco di che cosa hai paura veramente

Scegli una tra le quattro macchie rappresentate nella foto sopra e ti diremo qual è la paura che ti porti dietro a causa di un trauma avvenuto, con ogni probabilità, nella tua infanzia.
Non scegliere d’impulso ma guarda le macchie attentamente e scegli quella che ti “attira di più”.
Pronto a scoprire qualcosa di più su di te?

  1. Hai scelto la macchia vuota all’interno: se hai scelto questa macchia vuol dire che la tua paura più grande è quella del rifiuto.
    Probabilmente ti è successo di “sbatterecontro un muro in un momento formativo importante: potrebbero essere stati i tuoi familiari a chiudere “la porta” oppure un amico a cui tenevi molto.
    Adesso, quindi, hai paura ad esporti sentimentalmente e, anzi, ogni volta che ti trovi sul punto di esprimere quello che senti finisci per chiuderti a riccio.
  2. Hai scelto la macchina nera: la tua paura più grande è quella del tradimento. Qualcuno, con ogni probabilità, ha tradito la tua fiducia quando eri pubblico, creandoti un trauma non da poco.
    Potrebbe trattarsi di uno scherzo, di una promessa non mantenuta oppure di qualcuno che ti ha obbligato a fare qualcosa che non volevi, come spingerti in acqua per insegnarti a nuotare.
    Adesso, quindi, hai paura di metterti in gioco con gli altri, perché non vuoi che disattendano la loro parola e ti feriscano.
  3. Hai scelto la macchia con il vortice: la macchia con il vortice simboleggia la paura dell’abbandono.
    Qualcuno deve essere scomparso dalla tua vita quando eri più piccolo e non ne hai più saputo niente per molto tempo.
    Di conseguenza, quindi, hai sviluppato una paura inconscia dell’abbandono che ti impedisce di goderti a pieno i rapporti!
  4. Hai scelto la macchia confusa: hai una grande paura dell’umiliazione. Dev’essere successo qualcosa, nel tuo passato, che ti ha colpito molto di più di quanto tu non creda.
    Forse si è trattato di una battuta o di alcuni episodi di bullismo che ti sono rimasti dentro. Quello che è certo è che, adesso, hai una grande paura di essere preso in giro di fronte a tutti.
    Per questo motivo, eviti di compiere passi falsi e non esci quasi mai dalla tua comfort zone.

Da leggere