Non sai cosa mangiare per tornare in forma? Ecco 10 alimenti che hai a casa con meno di 50 calorie

Hai voglia di perdere peso senza troppe rinunce? Ecco alcuni alimenti che fanno al caso tuo e che hanno meno di 50 calorie.

Cercare di perdere peso non è mai piacevole. Significa doversi porre delle regole e sforzarsi di mangiare meno e spesso in modo meno goloso di quanto si vorrebbe. La verità, però, è che basta imparare a mangiare in modo corretto per scoprire tutto un mondo di sapori più che buoni e appartenenti ad alimenti ricchi di proprietà. Alimenti che possono garantire una buona salute e, ovviamente, la giusta perdita di peso.

Come fare, però, quando si ha spesso fame? Per i momenti in cui si ha voglia di mettere qualcosa sotto i denti, ci sono cibi che con meno di 50 calorie garantiscono sia la perdita di peso che la possibilità di saziarsi per arrivare più sereni al pasto successivo.

I dieci cibi con meno di 50 calorie che dovresti conoscere

Iniziamo con il dire che una dieta, affinché funzioni, non deve basarsi sul conteggio delle calorie quanto sulla capacità di mettere insieme i giusti nutrienti formulando dei pasti che siano sani, bilanciati e ovviamente buoni.

Ananas, proprietà e 10 benefici per la salute
Fonte foto: Istock

Detto ciò, per chi ha proprio voglia di sapere che ciò che ha nel piatto non è poi così calorico, ecco alcuni cibi che vantano questa caratteristica.

Lo yogurt greco. Iniziamo da un alimento che va bene sia per la colazione che come spuntino. Cento grammi hanno circa 45 calorie, ovviamente se lo si sceglie con pochi grassi e rigorosamente senza zucchero. Ottimo per placare la fame, lo yogurt greco si presta a diventare anche uno spuntino più sostanzioso. Come? Ad esempio spalmato su una fetta di pane integrale.

Le fragole. La stagione delle fragole è ormai alle porte e questo frutto è notoriamente considerato goloso. Mangiarle durante la dieta, quindi, aiuterà senza alcun dubbio l’umore. Inoltre cento grammi hanno circa 30 calorie, cosa che le rende ancor di più lo spezza fame ideale, no?

Il radicchio rosso. Questo ortaggio è ottimo come spezza fame in quanto perfetto da sgranocchiare e con un buon sapore. Inoltre, avendo solo 16 calorie per 100 grammi, lo si può usare per creare degli involtini con yogurt greco e spezie. Un modo simpatico per placare la fame.

Le zucchine. Passiamo ad una verdura con la quale si possono realizzare ancora una volta degli ottimi involtini (sempre con formaggio magro) ma che può essere declinata anche sotto forma di lasagna o di spaghetti di zucchine (li hai mai provati?). Con 100 grammi si arriva solo a 16 calorie.

I finocchi. Ottimi per saziarsi, i finocchi apportano solo 15 calorie per 100 grammi. Risultano idonei a chi è a dieta e desidera sgranocchiare qualcosa di buono. Inoltre fanno parte dei famosi alimenti a calorie negative. E tutto perché masticandoli si consumano più calorie di quante se ne introducono. Un motivo in più per gustarli senza problemi.

LEGGI ANCHE -> Quali sono gli alimenti con meno di 120 calorie per variare la dieta?

Il cavolfiore. Questo ortaggio apporta circa 30 calorie per 100 grammi. Il bello è che oltre ad essere consumato nei modi tradizionali si presta anche a preparazioni particolari. Un esempio? Le pizzette di cavolfiore. Assolutamente da provare.

Il budino di albumi. Un ottimo modo per gustare qualcosa di buono è con il budino di albumi. Uniti a del cacao magro e ad un dolcificante a scelta, potranno dar vita ad un budino buono e con solo 40 calorie. Perfetto per quando si ha voglia di qualcosa di buono.

pomodori errore da non fare
pomodori – Fonte: Adobe Stock

I pomodori. Spesso, specie con la bella stagione si può aver voglia di qualcosa di leggero e di fresco. In tal caso, il pomodoro si presta benissimo. Ha infatti solo 37 calorie per 100 grammi, tantissime proprietà benefiche ed un sapore amatissimo da tutti.

L’anguria. A breve avremo modo di tornare a gustare uno dei frutti più amati di sempre, ovvero l’anguria. Una fetta di grandezza media ha circa 47 calorie, sazia e dona sicuramente il buon umore.

L’ananas. Altro frutto molto amato è l’ananas. Questo garantisce tanti sali minerali, è un ottimo drenante naturale e ha anche poche calorie. Un frutto praticamente perfetto e che con un paio di fette medie (per circa 100 g) arriva a sole 48 calorie.

Ovviamente, i cibi buoni da mangiare quando si è a dieta non finiscono certo qui. Questo breve elenco, però, dovrebbe essere sufficiente a dare un’idea di quanto sia semplice mangiare con gusto senza per questo doversi preoccupare della linea. Cosa che, ovviamente, si rivelerà ancora più utile quando si è a dieta.

Da leggere