Non gli piaci abbastanza? Scopriamolo grazie al “benching”: ecco di cosa si tratta

Hai mai sentito parlare del “benching“? Scopriamo insieme di che cosa stiamo parlando quando lui ti fa capire che “non gli piaci abbastanza”.

non gli piaci abbastanza
(fonte: CheDonna – realizzato su: Canva)

Gli uomini (ma anche le donne, perché no) possono essere degli animali veramente curiosi.

Anche se ci sembrano estremamente disponibili e ben disposti nei nostri confronti, infatti, spesso si comportano in una manieradifficile da interpretare.

Meglio cercare di capire subito quale sia la situazione: in nostro soccorso arriva il… benching. 

Non gli piaci abbastanza se usa il “benching”: ecco cos’è

Un film famoso, il cui titolo è proprio Non gli piaci abbastanza, aveva cercato di spiegare che cosa sia questo fenomeno, comunemente conosciuto come “benching“.

Eh sì, perché non bastava il ghosting oppure il breadcrumbing o l’orbiting e neanche dover farsi strada in un mare di wokefish.
Adesso dobbiamo imparare anche che cosa sia il benching!

Non preoccuparti, ci siamo noi qui per aiutarti a capire che cosa sta succedendo.
Quando si parla di nuove relazioni, infatti, spesso ci troviamo ad esplorare territori nuovi e sconosciuti: no, non parliamo della giungla ma semplicemente della testa della tua nuova fiamma!

LEGGI ANCHE –> Nella tua coppia i silenzi diventano muri? 5 consigli pratici per tornare a comunicare col tuo partner

A volte ci capita di avere a che fare con persone oneste e sincere, che riescono ad essere chiare fin da subito e comunicare i loro obiettivi senza problemi.
Altre volte invece… siamo vittime di “benching“.
Con questa “pratica” si intendono tutta una serie di piccoliaccorgimenti” con i quali la tua cotta ti tiene… in panchina.

Insomma: non gli piaci abbastanza per essere la sua fidanzata o per impegnarsi nel rapporto ma, allo stesso tempo, non vuole perderti.
Vediamo quali sono i segnali che il tuo partner (o quasi) ti sta facendo benching e liberiamoci dall’insicurezza (ed anche da lui!).

I segnali del “benching”: ecco quattro da non sottovalutare

Ci sono dei segnali per capire se il tuo partner è pronto emotivamente e noi te li abbiamo svelati qui.

Ma se passi ore a cercare di capire il senso di un atteggiamento o di un messaggio o se le tue amiche ti devono aiutare ad analizzare a fondo con te i suoi comportamentiassurdi“, c’è qualcosa che non va.

Forse sei vittima di “benching“: ecco i segnali da non sottovalutare:

  • “andiamoci piano”: certo, non è bello iniziare una relazione bruciando le tappe, soprattutto all’inizio.
    Una persona che vuole “andarci piano”, generalmente, cerca semplicemente di far sì che il rapporto non sia forzato.
    Chi ti fa benching, però, sta solo cercando di guadagnare tempo, per capire se ha più chance con un’altra persona o se l’ex tornerà a farsi vedere!
    (Oppure, forse, è un anuptafobico: te ne abbiamo parlato qui.)
  • ti senti in competizione: non c’è ragazza (o ragazzo) che il tuo partner si lasci “sfuggire”.
    I suoi social sono pieni di commenti, lo vedi mettere like a tutto spiano e non perde occasione per far sapere a tutti che è single.
    Insomma, non siete esclusivi anche se lui afferma di sì!
  • non siete a scuola: eppure ti sembra proprio di non riuscire a “prendere la sufficienza“. Il tuo partner non fa altro che farti sentire come se non fossi abbastanza “brava”.
    Ti critica sul modo in cui ti comporti, sbuffa o alza gli occhi al cielo facendoti sentire sempre in difetto.
    Se si comporta in questa maniera, il tuo partner non ti sta solo diminuendo (già gravissimo) ma sta anche cercando dimodellarti” nella forma che vorrebbe lui.
    Abbiamo davvero tempo per un tipo del genere? (Spoiler: la risposta è no!)
  • sparisce… ma non per sempre: può capitare in seguito ad una discussione oppure “semplicemente” è il suo modo di fare.
    Il partner sparisce dalla faccia della terra: non risponde ai messaggi, ti visualizza ma non scrive, non chiama ed anche sui social sembra morto.
    Dopo qualche tempo, però, eccolo di nuovo pronto ad uscire insieme od a passare la giornata insieme, spazientendosi, oltretutto, se hai da fare.
    Sei una fidanzata oppure un parcheggio ad ore?

non gli piaci abbastanza
(fonte: CheDonna – realizzato su Canva)

Insomma, adesso dovresti aver capito com’è davvero la situazione.

Il tuo attuale compagno ti sta facendo benching? Allora è giunta l’ora di dirgliene quattro oppure di… sparire per sempre.

Se, infatti, non gli piaci abbastanza, non c’è proprio bisogno di continuare a perdere tempo con lui!

Da leggere