Perché quando si ha un figlio non si fa più l’amore? Come riuscire a ritrovare l’intimità nonostante si sia in 3

Avete avuto un bambino e la vostra intimità è drasticamente peggiorata? Rimediate alla situazione grazie a questi consigli.

L’arrivo di un figlio è un momento meraviglioso, una gioia immensa pervade la famiglia ma anche un grande cambiamento che destabilizza un pò tutta la vita familiare. La stanchezza, gli impegni, il sonno scombussolato, la vita dopo l’arrivo di un bambino presenta anche qualche punto a sfavore e questi cambiamenti spesso ledono all’intimità di coppia. Se c’è il desiderio manca il tempo e il momento giusto, se c’è il tempo sembra mancare il desiderio. Per fortuna abbiamo un piano d’azione per risolvere la situazione.

coppia intimità
Photo FreePik

Coppia: come ravvivare l’intimità dopo l’arrivo dei figli

Per molte persone la vita matrimoniale cambia drasticamente con l’arrivo dei figli. Le giornate sembrano volare e non ci lasciano il tempo di occuparci di tutto. A volte non abbiamo neanche del tempo per noi stessi, figuriamoci se riusciamo ad incastrare i nostri tempi con quelli del partner.  Una giornata tipica di una mamma lavoratrice assomiglia a questa: alzarsi, preparare la colazione, preparare i bambini, portarli a scuola, andare al lavoro, andare a prendere i bambini, fare la spesa, fargli fare i compiti, il bagnetto, la cena, preparare i pranzi e le merende per il giorno successivo, metterli a letto, passare al bucato e alle faccende domestiche … dormire! Spesso si vorrebbe andare a letto insieme al marito ma quando riusciamo a mettere i piedi in camera da letto lui già dorme beato.

LEGGI ANCHE —> La sessualità è il cemento di una coppia: gli errori comuni che la uccidono

Spesso il partner si sveglia all’alba ed è affaticato e si lamenta del fatto che non riusciate più a dedicargli tempo ed attenzioni e vi ricorda che vorrebbe addormentarsi tra le vostre braccia come un tempo.

Questa descrizione ti è familiare? Purtroppo la nostra vita è composta da obblighi inderogabili, obblighi che innescano una routine, una routine che alla fine ci fa dimenticare quali sono le priorità della vita.

Sebbene per noi mamme i figli siano senza dubbio una priorità, spesso dimentichiamo che anche il partner dovrebbe esserlo.

Con tutto lo stress che comporta questa vita frenetica, è perfettamente normale che il desiderio sessuale fluttui, e questo non significa che la coppia non si ama più.

Il desiderio può alterarsi quando una coppia attraversa alcuni cicli della vita: nascita di figli, malattie, superlavoro, invecchiamento, ecc. La cosa più importante da fare è ricordarsi di rimettere il desiderio sul nostro binario tutte le volte che si allontana per evitare che si allontani troppo e definitivamente.

Ricordate che fare l’amore è il cemento di una coppia per almeno 8 motivi e che il desiderio va alimentato nel tempo. Trascurare a lungo la vita sessuale non promette nulla di buono ai fini della relazione.

È ovviamente possibile che una giornata sovraccarica ci renda meno vogliosi, ma la stanchezza a volte è una scusa che nasconde altri motivi che ci allontanano dal partner e che dipendono dal suo comportamento.

I nostri consigli sono:

  • In caso di calo del desiderio sessuale persistente consultate un professionista

Le radici del problema potrebbero essere più profonde bisogna parlare e capire, analizzare il problema se si desidera risolverlo. Ignorare il problema peggiorerebbe solo le cose. In alternativa potrebbero comunicare i due partner e cercare insieme soluzioni per superare questo ostacolo.

  • Usate l’ immaginazione

Avere una vita sessuale appagante migliore l’esistenza di entrambi quindi fate spazio alla vostra sessualità tra la routine quotidiana, a volte basta un pizzico di fantasia e una scintilla per riaccendere il fuoco. Ogni coppia è diversa valutate le opzioni che avete a disposizione e optate per quelle che si adattano meglio alla vostra relazione.

  • Ricordate che esistono nonni e baby sitter

Scegliete un giorno da dedicare a voi, cambiate il giorno di settimana in settimana, serve per rompere la routine e ritrovarvi come coppia. Usate il vostro tempo per voi due, andate a cena insieme, al cinema, fate quello che vi va.

  • Mettete i bambini a letto presto

Serve a loro per riposare a sufficienza e serve a voi per staccare la spina. Dopo aver messo i bimbi a nanna potrete rilassarvi e pensare a voi.

  • Date priorità al contatto fisico

Avere una connessione fisica non significa solo fare l’amore, significa desiderarvi, abbracciarvi, annusarvi, toccarvi e baciarvi. Questo serve per mantenere vivo ciò che vi ha motivato all’inizio della relazione.

  • Non dimenticate di curare l’aspetto fisico

L’attrazione è fondamentale, non trascuratevi, prendetevi cura del vostro aspetto, siate sempre desiderabili, profumate, capelli in ordine, un filo di trucco, gambe depilate. Sicuramente il tuo partner ti amerebbe comunque ma l’occhio vuole la sua parte.

  • condividete attività comuni

Un corso di ballo, palestra, cucina, pittura, ci sarà pure qualcosa che vi piacerebbe fare insieme. Fatelo, servirà a spezzare la routine familiare.

coppia abbraccio
Photo FreePik

Ricorda che una vita sessuale appagante ha molti vantaggi, scientificamente provati.  Ricorda che se stai bene riuscirai a far star bene anche gli altri, e ti ringrazieranno per aver dedicato del tempo per te stessa.

 

Da leggere