Principe Filippo morto nella data del matrimonio di Carlo e Camilla

Il triste annuncio della morte del Principe Filippo è di oggi 9 Aprile, è venuto a mancare il principe consorte della Regina Elisabetta. Ma nessuno ha notato che oggi era anche l’anniversario di matrimonio di Carlo e Camilla.

Foto di Instagram

Carlo e Camilla finalmente sposi dopo tanti anni di vicende, gossip, scoop e soprattutto polemiche. Era il 9 aprile 2005 quando il principe Carlo, l’erede al trono della corona inglese sposò Camilla Shand. 

I due si sono sposati in seconde nozze, dopo la fine dei loro matrimoni con una cerimonia civile nella Windsor Guildhall. Un matrimonio molto low profile, senza feste sfarzose e troppi invitati. Un legame che è proseguito nel tempo, tra viaggi istituzionali e terremoti familiari, superando anche il fastidioso gossip che recentemente li voleva ad un passo dalla separazione e il coronavirus che li ha tenuti isolati per due settimane, in due ali separate del castello di Balmoral.

Ma il sedicesimo anniversario di Carlo e Camilla ha un retrogusto amaro. Difatti, nella giornata di oggi è venuto a mancare il principe consorte Filippo D’Edimburgo. Stravolgendo per sempre il significato di questa data per la famiglia reale e non solo.

9 Aprile 2005: il matrimonio di Carlo e Camilla mai accettato (realmente) da Filippo

Carlo e Camilla isolamento
Photo by Georges DeKeerle/Getty Images

Il principe Filippo che si è spento proprio nel giorno dell’anniversario di matrimonio del figlio maggiore Carlo con la duchessa di Cornovaglia Camilla non è stato inizialmente molto contento dell’unione.

Anzi, secondo i tabloit sembrerebbe che Filippo non abbia mai visto di buon occhio la loro relazione, anzi, aveva da sempre appoggiato Diana. Questo legame tra principe Filippo e la principessa Lady D è stato enormemente indagato anche nell’ultima stagione di The Crown.

LEGGI ANCHE —> Morte Principe Filippo: il retroscena su Lady Diana che in pochi conoscono

La verità sul rapporto tra Lady Diana e il suocero si è scoperta tardi solo nel 2018. Quando già il principe consorte si era ritirato a vita privata. In quell’occasione i tabloid britannici pubblicarono alcune lettere private che si erano scambiati negli anni del matrimonio tra lei e Carlo. Missive rimaste fino ad allora segrete, che dimostrano quanto il marito della regina Elisabetta fosse affezionato a Diana e quanto il principe reputasse “sciocco” il figlio per voler lasciare Diana per continuare a vivere la relazione clandestina con Camilla.

 

Da leggere