Minigonna: come creare 5 stili diversi partendo dal capo femminile per eccellenza

Abbinare la minigonna è un gioco d’azzardo? Sei in dubbio su cosa potrebbe essere bellissimo e cosa volgare? Ecco tutti 5 consigli di stile per non sbagliare mai.

minigonna primavera 2021
(Pinterest)

La minigonna è il capo d’abbigliamento che in Occidente ha rappresentato la lotta delle donne per la libertà di mostrare il proprio corpo e di scegliere il proprio abbigliamento.

Considerata assolutamente scandalosa all’epoca in cui cominciò a essere indossata regolarmente, cioè negli anni Sessanta, con il tempo ha subito una vera e propria trasformazione: se un tempo indossare la minigonna era una scelta ribelle, oggi si può dire che sia di gran tendenza e che qualsiasi donna può indossarne una sentendosi comunque perfettamente a suo agio.

Il problema però rimane: come si indossa una minigonna?

5 stili con un capo solo: indossare la minigonna si fa così

come abbinare minigonna
(Pinterest)

La minigonna porta con sé un bagaglio di sensualità che non dovrebbe mai essere ignorato o smorzato, al limite solo un po’ ingentilito per adeguarlo a uno stile meno aggressivo.

E se le gambe non sono esattamente il nostro punto forte? Il tacco può fare miracoli,  ma anche gli stivali possono servire a nascondere un polpaccio un po’ troppo “polposo”. Non c’è una buona scusa per non indossare la minigonna!

LEGGI ANCHE => Scarpe: i modelli migliori per slanciare caviglie e polpacci

Infine, il modello della minigonna può fare letteralmente miracoli per equilibrare la figura chi ha le gambe un po’ tozze dovrebbe scegliere un modello scampanato, mentre chi ha gambe lunghe e sottili può indossare senza troppi pensieri anche modelli aderenti alle cosce.

1. Con calze e maglioncino: come indossare la minigonna in inverno

La minigonna non è esattamente il capo invernale per eccellenza, ma ormai sono disponibili in commercio moltissimi modelli di collant invernali, a tinta unica, con motivi floreali o con altri tipi di fantasie.

Abbinare alla minigonna un maglioncino a collo alto allungherà la figura e aiuterà a mettere in risalto le gambe. Per completare, un paio di tacchi vertiginose e il winter chic in minigonna è servito.

2 – Romantic Rock

Cosa c’è di più romantico di un giubbotto di pelle? Anche se può sembrare un’affermazione azzardata, abbinare una minigonna leggerissima a una giacca di pelle corta creerà un look ideale per la primavera, che combinerà con grande eleganza il tono un po’ aggressivo della pelle a quello romantico e svolazzante di una minigonna impalpabile.

Anche in questo caso il Tacco vertiginoso sarà il complemento perfetto di questo look, ma anche un paio di stivaletti primaverili non avrebbero affatto sfigurato.

3 – Elegante (ma con grinta)

Sempre per dimostrare che anche la pelle nera può essere estremamente elegante, a seconda di come viene abbinata, ecco un completo elegantissimo per una cena raffinata durante la quale si vuol far girare la testa a qualcuno.

Alla minigonna in pelle è stata abbinata una blusa morbida che contrasta con il taglio rigido e rigoroso della gonna. Le maniche lunghe compensano le gambe scoperte e lasciano soltanto intravedere il décolleté per un irresistibile quanto romantico effetto “vedo non vedo”. Un look perfetto per le donne dal seno piccolo che potrebbero, in questo caso, anche fare a meno del reggiseno.

4 – Minigonna statement piece

Uno statement piece è un capo di abbigliamento che sceglie di osare per essere indimenticabile e, ovviamente, questo stratagemma funziona a perfezione anche con la minigonna.

Se si desidera indossare una minigonna memorabile l’ideale è che non sia troppo corta (dal momento che tutti guarderanno lì sarà il caso di non scoprire troppo le gambe per non rischiare di trovarsi con troppi centimetri di pelle in fuori gioco) e che tutto il resto dell’outfit sia il più neutro possibile.

5 – Jeans per tutte le occasioni

La minigonna di jeans fa venire immediatamente la voglia di indossare un paio di sneakers e trascorrere un pomeriggio di shopping spensierato insieme alle amiche.

Non bisogna trascurare però le potenzialità del jeans per creare outfit perfettamente a metà strada tra il casual e lo chic. Come si fa? Il segreto infallibile è il nero.

Abbinando qualcosa di nero, preferibilmente corto in vita e un paio di sandali dal tacco vertiginoso, una comodissima minigonna di jeans si trasforma in un altrettanto comodo (ma super glamour) capo da sera.

Da leggere