Richiamato dolce pasquale: scopri perché e come riconoscerlo

Richiamo alimentare per un dolce di Pasqua. Scopri qual è e a cosa prestare attenzione.

Pasqua è ormai passata ma praticamente tutti abbiamo in casa avanzi di dolci pronti per essere consumati alla prima occasione. Dolci che spesso usiamo mangiare a colazione o reinventare sotto forma di nuove preparazioni. A tal proposito, quindi, è importante segnalare un’allerta diramata proprio in questi giorni e riguardante una colomba pasquale classica. A seguire tutte le informazioni da conoscere per capire di quale si tratta e mettersi al sicuro.

Richiamata colomba di Pasqua

colomba di pasqua
fonte foto: Adobe Stock

L’allerta arriva dal sito del Ministero della Salute e riguarda una colomba di Pasqua classica. Tra le informazioni da conoscere, queste sono le più importanti.

  • Denominazione del prodotto: La colomba classica
  • Marchio: La colomba classica
  • Ragione sociale OSA: Pietro Macellaro Pasticceria Agricola Cilentana
  • Marchio dello stabilimento: Pietro Macellaro Pasticceria Agricola Cilentana
  • Numero di lotto: 1922 – 15/03/2021
  • Nome del produttore: Pietro Macellaro
  • Data di scadenza: 10/04/2021
  • Confezione: da 1 kg
  • Motivo del richiamo: Allergeni non chiaramente dichiarati in etichetta

Come sempre, chiunque avesse in casa questa colomba classica, è invitato a riportarla presso il punto vendita dove l’ha acquistata, al fine di ottenere un rimborso o il cambio con un altro prodotto.

Qualora la si fosse già consumata e non si fossero riscontrati problemi, probabilmente non c’è da preoccuparsi. Se invece la colomba è stata consumata da poco può essere utile sentire il proprio medico per capire come regolarsi.

Quando un alimento viene richiamato per la presenza di allergeni non dichiarati in etichetta, significa che il prodotto è salubre e commestibile. Può però risultare nocivo ai soggetti allergici. Motivo per cui chiunque avesse problemi di allergie o intolleranze farebbe bene a non consumare suddetta colomba.

Restare sempre aggiornati sulle varie allerte alimentari è un buon modo per prendersi cura di se e dei propri familiari, evitando di portare in tavola alimenti che possono risultare pericolosi per la salute.

A tal proposito ricordiamo le allerte più recenti degli ultimi tempi che sono:

Continuate a seguirci per restare sempre informati sulle varie allerte alimentari.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti