Perdere 5 kg prima di un evento importante? Si può! Come arrivare all’obiettivo più felici e più magri

Scopri come perdere cinque chili senza fare la fame. Le regole da seguire per sentirti bella fin dal primo giorno di dieta.

Quando ci si trova a pochi mesi da un evento importante, può capitare di aver voglia di arrivare a quel giorno in splendida forma. Un modo come un altro per sfoggiare l’abito che piace tanto e per sentirsi al meglio mentre si è tra gli altri.

Come fare, però, se ci si trova a dover perdere quattro o cinque chili? Niente paura, ci sono diverse piccole strategie che messe in atto aiuteranno a raggiungere l’obiettivo desiderato senza dover rinunciare a mangiare e a star bene.

Come perdere cinque chili senza soffrire: le regole da seguire

donna con insalata
fonte foto: Adobe Stock

Per riuscire a perdere del peso senza soffrire la prima regola è non avere fretta. Questo significa che se l’evento ci ha dato la motivazione che cercavamo per iniziare a prenderci maggiormente cura di noi, il tutto dovrà essere fatto nei giusti tempi.

Detto ciò, spesso basta semplicemente cambiare modo di mangiare per poter ottenere i risultati desiderati. Scopriamo quindi, quali sono le principali regole da seguire.

  • Fare sempre colazione
  • Scegliere pasti che comprendano tutti i macro nutrienti
  • Fare attività fisica
  • Bere molto
  • Evitare il così detto cibo spazzatura
  • Cosa mangiare per perdere peso senza rinunce

Per un’alimentazione che sia sana e bilanciata non occorrono chissà quali sacrifici. Basta scegliere gli alimenti giusti e metterli insieme tra loro. A seguire, ecco alcuni esempi.

Colazione

  • Una tazza di yogurt greco senza zucchero con miele e noci
  • Un cappuccino di soia senza zucchero con fette biscottate integrali e marmellata fatta in casa
  • Un avocado toast

Spuntini

  • Uno yogurt magro
  • Una manciata di frutta secca
  • Mezza mela con un cucchiaio di crema di arachidi senza zucchero

Pranzo e cena

  • Insalata a base di tonno, pomodorini e cipolle con una fetta di pane integrale ed un piccolo frutto
  • Sessanta grammi di pasta integrale con verdure e a seguire una piccola mozzarella con contorno
  • Una porzione di proteine magre (salmone, pollo, uova, seitan, tofu) da accompagnare ad un contorno di verdure e ad un piccolo frutto

Nota bene: Pranzo e cene andranno organizzati in modo da inserire pasta o riso solo tre volte a settimana. A cena, invece, ci sarà sempre la proteina con accompagnamento di verdure e volendo di un piccolo frutto. I pasti andranno conditi con poco sale (meglio imparare ad usare le spezie) e con olio extra vergine d’oliva, alimento prezioso e ricco di proprietà.
Infine, una volta a settimana ci si potrà concedere una pizza, una fetta di dolce o ciò che più si preferisce. E tutto per occuparsi anche del lato psicologico e per far si che il metabolismo sia sempre attivo.

Ricordiamo che in caso di molti chili da perdere il consiglio è quello di rivolgersi sempre ad un nutrizionista. Solo così, infatti, si potrà ottenere una dieta adatta e sicuramente in grado di funzionare al meglio.