Gomiti screpolati, arrossati e secchi? Scopri le cause e come rimediare con questi metodi naturali

Scopri come rimediare ai gomiti sempre secchi e screpolati. I rimedi naturali più semplici per risolvere il problema.

Gomiti screpolati rimedi
Foto fonte:Adobe Stock

Con l’arrivo della bella stagione e del cambio di look, capita spesso di scoprirsi improvvisamente a disagio al pensiero di dover esporre le braccia ed in particolare i gomiti. Questa particolare zona del corpo è infatti molto spesso trascurata durante l’inverno.

Cosa che porta ad arrivare ai mesi più caldi con una pelle ruvida, screpolata e spesso arrossata. Per fortuna ci sono diversi rimedi naturali per far fronte al problema. Ed oggi scopriremo quali sono i più importanti.

Gomiti screpolati e secchi: le cause più comuni

crema gomiti
fonte foto: Adobe stock

Prima di capire come risolvere il problema della pelle secca nella zona dei gomiti, è importante risalire alle possibili cause. Una volta individuate, infatti, sarà molto più semplice far si che questo inestetismo non si presenti più.

Andando alle cause più comuni, ci sono:

  • Disidratazione
  • Abitudine ad indossare capi d’abbigliamento ruvidi
  • Carenza di vitamine

Com’è facile intuire, le cause sono spesso legate ad uno stile di vita disordinato.
Per prima cosa, quindi, è importante ricordarsi di bere di più, sopratutto se i gomiti presentano anche una colorazione più scura (segno di forte disidratazione).

Anche l’alimentazione andrà curata perché una pelle disidratata è spesso la conseguenza di una carenza di vitamine. Problema che nella maggior parte dei casi si risolve mangiando in modo più sano e bilanciato ed evitando zuccheri, alcolici, cibi confezionati e ricchi di grassi.

Infine, anche aver cura di indossare maglie più morbide e traspiranti può aiutare la pelle a non seccarsi. Tutte regole che una volta apprese aiuteranno a non dover rivivere questo problema il prossimo anno.

I rimedi naturali contro i gomiti screpolati

Ora che abbiamo visto come prevenire, è importante capire come risolvere il problema attuale. Per farlo possiamo usare dei rimedi naturali semplici e facili da applicare.

Il bicarbonato. Ottimo per effettuare un leggero scrub sulla pelle, il bicarbonato aiuterà ad eliminare le cellule morte, purificando al contempo la zona screpolata. Basterà mescolarlo con un po’ d’acqua in modo da ottenere una sorta di crema e passarlo sui punti interessati. Lasciare agire qualche minuto e risciacquare. In questo modo di otterrà un effetto scrub donando alla pelle maggior vigore.

Il cetriolo. Questo ortaggio è indicato per chi ha una pelle particolarmente sensibile. Applicato nella zona dei gomiti o massaggiato su di essi per qualche minuto, sbianca leggermente la zona. Ripetendo questa cura semplice e naturale, i gomiti andranno schiarendosi ed ammorbidendosi sempre di più, tornando ad avere un aspetto sano.

Succo di limone. Non adatto a tutti i tipi di pelle, in quanto un po’ aggressivo, il succo di limone è da sempre uno dei rimedi naturali più utilizzati. Applicarlo sulla zona dei gomiti, là dove la pelle è più scura si otterrà un effetto schiarente. Inoltre il limone, disinfetta e purifica la pelle, rendendola più sana.

Ricordiamo, che i gomiti possono risultare screpolati anche per problemi più seri come la dermatite o la psoriasi. In caso di dubbi, quindi, è sempre meglio chiedere un parere al proprio medico curante.