Penne ai carciofi, guanciale e pecorino: primo piatto di stagione saporito

Le penne ai carciofi, guanciale e pecorino sono un primo piatto di stagione gustose e saporito: scopriamo subito la ricetta.

Un connubio di sapori delicato ma al tempo stesso delizioso: le penne ai carciofi, guanciale e pecorino sono un primo piatto prelibato e goloso da portare in tavola in questa stagione. I carciofi infatti si possono consumare in questo periodo e sanno regalare grandi soddisfazioni.

Sebbene infatti siano considerate verdure invernali ci sono anche le varietà primaverili come il violetto e il romanesco che si trovano a primavera sui banchi del mercato o dal fruttivendolo.

Scopriamo allora la ricetta di questo primo piatto dal sapore primaverile che stupirà i vostri commensali grazie all’abbinamento strepitoso offerto dai carciofi e dal guanciale. Non solo, la nota del pecorino regalerà al piatto un sapore ancora più deciso.

La ricetta delle penne carciofi, guanciale e pecorino

carciofi riutilizzare scarti
Fonte: Canva

Per preparare questo delizioso primo piatto dovremo innanzitutto partire dalla pulizia dei carciofi, qui ti avevamo spiegato come fare ma non solo ecco anche una gustosa ricetta per riutilizzare gli scarti.

Una volta che i carciofi sono mondati sarà tutto molto semplice. Vediamo cosa ci occorre e il procedimento.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g penne rigate
  • 4 carciofi
  • 120 g di guanciale
  • 80 g pecorino romano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di prezzemolo
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

Come anticipato iniziamo dalla pulizia dei carciofi che dovremo poi tagliare a fettine sottili. Prendiamo una padella e ci mettiamo un filo d’olio e uno spicchio d’aglio quindi versiamo i carciofi e aggiungiamo dell’acqua o del brodo e lasciamo cuocere per almeno 15-20 minuti con un coperchio sopra. Regoliamo di sale e infine aggiungiamo il prezzemolo sminuzzato.

Intanto tagliamo a striscioline il guanciale e mettiamolo in una padellina senza niente e facciamolo cuocere fino a che non diventi croccante.

Mettiamo a bollire l’acqua e versiamo la pasta una volta cotta trasferiamola nella padella dei carciofi, quindi aggiungiamo il pecorino e uniamo un mestolo d’acqua di cottura della pasta così da formare una gustosa cremina. Infine uniamo il guanciale scolato dall’unto e spolveriamo con il pepe. Serviamo ben caldo.

penne carciofi guanciale
Fonte: Canva

Tra le ricette primaverili puoi provare anche la pasta con asparagi, fave e piselli.