Si sta allontanando? Cinque modi per riavvicinarvi

Senti che il tuo lui si sta allontanando sempre di più? Ecco cinque cose che puoi fare per riavvicinarti a lui.

Quando si sta insieme da un po’, può capitare che il rapporto a due subisca una sorta di assestamento. Un cambiamento che avviene in entrambe le parti e che per certi versi può apparire come una sorta di distacco. Di contro, però, se la storia funziona, ci sono tanti altri aspetti come una maggior confidenza, la complicità crescente e la consapevolezza di esserci sempre l’uno per l’altra. Cosa fare, però, se questi lati positivi non ci sono e l’unica sensazione che resta è quella di un partner sempre più distante? Oggi considereremo cinque modi diversi per affrontare la cosa.

Cinque cose da fare se il tuo lui si sta allontanando

mani coppia
fonte foto: Adobe Stock

Senti che la persona che ami è sempre più lontana e non sai cosa fare? Ci sono alcuni tentativi che puoi fare per capire se si tratta solo di un timore infondato o di una paura che poggia su basi certe. E, in ogni caso, l’aspetto importante è che si tratta di modi per avvicinarsi maggiormente e per questo comunque utili.

Cercare di capire se qualcosa lo turba. La prima cosa da fare quando una persona appare distante è cercare di comprendere se alla base ci sono dei problemi. Spesso ci si concentra su se stessi senza pensare che anche gli altri possono avere qualcosa che non va. Per questo motivo interessarsi e capire se il tuo lui sta bene avrà comunque un effetto positivo. E qualora non dovesse averlo? In tal caso potrebbe davvero esserci qualcosa che non va alla base. Motivo per cui averci provato rappresenta comunque un primo passo per capire a cosa si sta andando incontro.

Parlargli. Se temi che si stia allontanando, il modo più semplice per capire cosa sta succedendo è parlargli. Dalle sue parole e dal modo con cui cercherà (se lo farà) di rassicurarti, puoi capire molto. E questo vale sia in bene che in male.

Fare qualcosa insieme. A volte ci si allontana semplicemente perché ci si perde di vista. Prendere l’abitudine di fare qualcosa di bello insieme può creare però una coesione all’interno della coppia. Che si tratti di un hobby da coltivare, di una serie tv da guardare e commentare insieme o di qualcosa di più sofisticato, ciò che conta è scegliere qualcosa che piaccia ad entrambi. Dopotutto è in questi frangenti che si capisce se e quanto si è ancora affiatati.

Trovare del tempo per la coppia. A volte ci allontana come coppia semplicemente perché presi dai problemi di tutti i giorni si finisce con l’avere poco tempo da dedicarsi. Sforzarsi per trovarne e dedicarsi delle ore di qualità nelle quali lasciar fuori tutto ciò che non riguarda la coppia è sicuramente un buon modo per riavvicinarsi e per cogliere al contempo eventuali problemi.

Tentare con la terapia di coppia. Infine, se si pensa di avere effettivamente qualcosa da risolvere, esiste sempre la possibilità di rivolgersi ad una persona esperta in problemi di coppia. In questo modo, infatti, si può trovare il modo di esprimere ciò che ci si porta dentro in modo più corretto, arrivando (spesso anche con poche sedute) a riavvicinarsi del tutto.

coppia in cirsi, come comunicare
fonte foto: Istock Photos

Ovviamente esiste sempre la possibilità che l’allontanamento sia legato alla fine del sentimento da parte del partner. Anche in questo caso, però, nonostante il dolore iniziale, rendersene conto è un bene perché consente ad entrambi di dare alla vita la giusta direzione, aprendosi a nuovi incontri.

Dopotutto se una storia finisce, per quanto sia difficile da accettare sul momento, forse è perché non si era fatti l’uno per l’altra. Motivo per cui, qualora dovessi essere lasciata, ecco le cinque cose da non fare mai.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti