Gianluigi Paragone, chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

Gianluigi Paragone, giornalista, politico e conduttore televisivo, molto noto all’opinione pubblica per programmi tv e iniziative politiche.

(Instagram)

Gianluigi Paragone, giornalista, politico e conduttore televisivo. Nel passato recente è balzato alle cronache per la sua uscita dal Movimento Cinque Stelle e alcune dichiarazioni controverse sul futuro dell’Italia in Europa: i suoi propositi, spesso, hanno scatenato polemiche e discussioni tanto fra i banchi della politica quanto nei talk show.

Nasce a Varese nel 1971 nel segno del Leone, i genitori sono di origine sannita: nello specifico una regione storico geografica fra Molise, terre abruzzesi e parte della Campania. Da sempre appassionato di informazione e giornalismo inizia la carriera presso il quotidiano varesino “La Prealpina”, incaricato di seguire le vicende legate a Roberto Maroni e Umberto Bossi. Questo gli consente di approfondire la realtà politica della Lega Nord.

Nome: Gianluigi Paragone

Età: 49 anni

Data di nascita: 7 agosto 1971

Segno zodiacale: Leone

Luogo di nascita: Varese

Professione: giornalista, politico e conduttore televisivo

Altezza: 172 cm

Profili social: Instagram e Twitter

Gianluigi Paragone carriera

Gianluigi Paragone
(Instagram)

Successivamente passa a Rete 55 dove dal 1990 al 2004 si occupa prevalentemente di attualità dirigendone i servizi. Agli inizi del nuovo millennio approda a “La Padania”, organo di stampa ufficiale della Lega Nord. Carica che Paragone mantiene dal 2005 al 2007 per poi arrivare a “Libero” dove riesce ad esprimere il massimo come cronista, nel 2009 diventa anche Direttore vicario – incarico ricoperto per un breve periodo – in sostituzione di Vittorio Feltri.

Nel frattempo anima anche la seconda serata su Raidue con il talk show politico “Malpensa Italia”. Esperienza che lo porta a diventare Vice Direttore di Raiuno per poi tornare sul secondo canale della tivù pubblica per qualche mese. Nel 2013 arriva a La7 dove gli viene affidata la conduzione del talk show “La gabbia”.

Vita privata e Instagram

La propria carriera giornalistica cede il passo all’avventura politica nel Movimento Cinque Stelle: candidatura con i pentastellati che viene ufficializzata nel 2018. Eletto Senatore all’interno del listino proporzionale, riesce ad imporre una propria filosofia politica: esperienza che dura appena due anni perché nel 2020 viene espulso dalla formazione grillina dopo aver votato contro la Legge di Bilancio dello stesso anno.

Il deferimento viene ufficializzato il 1° gennaio dell’anno scorso. Da allora è nella formazione politica “No Europa per l’Italia (Italexit)”. Paragone risulta essere sposato, la moglie l’avrebbe conosciuta durante un concerto, e ha due figli. La relazione procede bene, è impossibile carpire ulteriori dettagli data la riservatezza dell’uomo che comunque sui social vanta oltre 100 mila follower tra Instagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluigi Paragone (@gianluigi_paragone)

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti