Come prendersi cura degli occhi: sane abitudini da seguire

La salute degli occhi è importante, non va mai trascurata, scopriamo le buone abitudini da seguire per prendersi cura degli occhi.

Vivere bene e in salute è importante per tutti noi, si presta sempre attenzione a svolgere una regolare attività fisica, seguire una dieta sana ed equilibrata ma talvolta si trascura una parte importante del nostro corpo, gli occhi. Non vanno trascurati mai gli occhi sono una parte del corpo molto sensibile. Per questo motivo è importante prendersene cura seguendo delle buone abitudini per garantire la vista in buona salute, scopriamo quali.

Come prendersi cura degli occhi

Innanzitutto va precisata una cosa è importante porre attenzione alla salute degli occhi, è necessario sottoporsi ad un controllo periodico nel tempo, quindi concedetevi una visita dall’oculista. A questo punto tocca a voi adottare delle buone e sane abitudini così da proteggere gli occhi e la vista, sono necessarie ogni giorno.

occhi
Foto:Freepik

Ecco alcune abitudini da seguire abitualmente per non trascurare la salute degli occhi.

-Proteggere gli occhi dagli sbalzi termici. Passare da una stanza all’altra con temperature molto differenti potrebbe risultare dannoso per la salute degli occhi. Quando lo sbalzo termico è notevole potrebbe stressare l’occhio facendolo lacrimare. Il consiglio sarebbe di abituare gradualmente gli occhi allo sbalzo termico, se passate da una zona in ombra al sole forte accecante ricordate di indossare gli occhiali da sole. Un altro piccolo accorgimento è passare gradualmente da un ambiente troppo caldo ad uno troppo freddo  e viceversa.

-Struccare bene gli occhi. E’ necessario farlo, soprattutto prima di andare a dormire per evitare che il make-up possa irritare gli occhi. Ecco qualche consiglio per struccarsi correttamente.

-Non trascorrere troppe ore davanti al cellulare o pc. Se il motivo è legato a problemi lavorativi c’è ben poco da fare ma si possono adottare dei stratagemmi per evitare di affaticare gli occhi all’esposizione diretta della luce di questi schermi. Ricordate di mantenere una distanza degli occhi dallo schermo di almeno mezzo metro. Purtroppo potrebbe seccare l’occhio e provocherebbe bruciore, infatti strofinare l’occhio in caso di lacrimazione potrebbe intensificare il problema. Ogni tanto concedetevi una pausa, staccate gli occhi dal pc anche per 10 minuti più volte al giorno.

-Stanze ben illuminate. Se lo spazio è ben illuminato per fate stancare eccessivamente gli occhi, preferite, qualora fosse possibile, la luce naturale a quella artificiale. In particolar modo quando siete seduti su una poltrona, sedia o divano a vedere un film, leggere un libro o lavorare alla scrivania è necessario stare non solo comodi ma ci deve essere una corretta illuminazione. Se è scarsa non farete altro che lavorare con poca luce sforzando gli occhi, che potrebbero irritarsi a lungo andare. Non solo la luce non deve mai colpire direttamente gli occhi e non deve riflettere neanche sullo schermo della tv, pc o libro, quaderno che state usando.

-Indossare gli occhiali. Non solo per proteggersi dal freddo e dal sole, ma anche dalla polvere. Acquistate sempre occhiali con protezione UVA e UVB  per non danneggiare la vista, affidatevi sempre ad un negozio specializzato.

-Dormire a sufficienza. Gli occhi hanno bisogno di riposare per almeno 7-8 ore, in questo modo si riduce l’affaticamento. Dormire il giusto è importante per il benessere di tutto l’organismo, scopri il perchè.

sonno tranquillo
Foto:Adobe Stock

Ricordate di non eccedere con i colliri se non prescritti dal medico. Queste sane abitudini possono aiutare a mantenere in buona salute gli occhi, quindi prestate attenzione non trascurate mai una visita medica dall’oculista.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti