Uova e latticini: un abbinamento che va evitato? Scopriamo

E’ importante prestare attenzione a tavola, ci sono alcune combinazioni alimentari che andrebbero evitate, come uova e latticini, scopriamo il perchè.

Un pò tutte siamo molto attente alla forma fisica, si cerca sempre di fare una scelta saggia degli alimenti da consumare a tavola e fuori casa. Noi siamo quello che mangiamo quindi se non vogliamo incorrere in aumento di peso, problemi di colesterolo alto, aumento della pressione arteriosa è importante porre tanta attenzione. Tante volte si è costretti a seguire una dieta dimagrante sperando di ottenere dei risultati il più rapidamente possibile, ma non va sempre bene, si potrebbe stressare troppo l’organismo. Infatti andrebbe evitato l’effetto yo-yo.

Ma quello che dobbiamo sapere è ci sono degli abbinamenti che  si devono assolutamente evitare a tavola, come uova e latticini, quindi prestiamo attenzione, così da evitarli. Infatti ci sono combinazioni alimentari che sono molto più importanti, mentre in altri possono risultare sbagliate che vanno ad influenzare in modo negativo sul peso forma e non solo.

Uova e latticini: si possono servire insieme?

Le combinazione di diversi alimenti consumati durante lo stesso pasto possono influenzare negativamente sulla fase digestiva.

Panino con formaggio e uova
Foto:Freepik

Sono diversi gli alimenti che non andrebbero associati durante lo stesso pasto, come abbiamo illustrato poco anzi la pasta con le patate perchè potrebbero interferire con la corretta digestione.

Nel caso specifico delle uova e latticini, come mozzarella, formaggi tipo Asiago, Parmigiano Reggiano, Emmenthal o sottilette si dovrebbero evitare per un semplice motivo, scopriamo quale. E’ capitato a tutti di servire un sandwich con uova e formaggio, piuttosto che una frittatina farcita al forno con formaggio per insaporirla. Anche nel caso specifico dell’omelette. Non c’è nulla di strano. In realtà si potrebbe assumere un pasto troppo calorico per non parlare del probabile aumento del colesterolo se è un abbinamento che si spesso. Le uova e latticini sono alimento che contengono proteine ma di natura diversa che non sarebbero preferibili da utilizzare allo stesso pasto. L’associazione di questi due alimenti potrebbero rallentare la digestione, se poi aggiungete al pasto anche il pane, beh!

Il problema è proprio la fase digestiva. Devono intervenire in questa fase  diversi enzimi, non sono altro che piccole proteine che si trovano in diversi parti dell’ apparato digerente. Questi enzimi lavorano bene a determinate temperature e ambienti a pH variabile. Alcuni agiscono meglio a pH neutro rispetto ad altri che agiscono a pH acido.

Basti pensare che le uova e la maggior parte dei formaggi contengono il colesterolo un grasso che non contiene grassi buoni. Invece gli acidi grassi omega 3 e omega 6, quindi si renderebbe la digestione lenta e difficile. Inoltre si avrebbe un incremento dell’apporto proteico, un rallentamento della digestione per non parlare di eventuale formazione di gas intestinale. Inoltre si potrebbe percepire una pesantezza di stomaco.

Quindi prestate attenzione, magari abbinate le uova ad un bel piatto di verdure, oppure anche asparagi, spinaci e carote. Mentre i formaggi freschi e magri, senza esagerare con quelli grassi che apportano troppo colesterolo e sono più difficili da digerire.

uova e formaggio
Foto:Pixabay

Si possono consumare ma senza esagerare. Se combinate le uova, anche sode e non fritte alle verdure andrebbe meglio. Le verdure contengono fibre che sono capaci di smaltire parte dei grassi ingeriti con il tuorlo o con le proteine del formaggio.