Torta poco cotta, bruciata o a forma di “vulcano”? Ecco come rimediare agli errori

Quante volte capita di preparare un dolce e di sbagliare. Torta poco cotta, bruciata o a forma di “vulcano”: ecco come rimediare a questi comuni errori. 

Preparando i dolci, e in particolare le torte capita che non vengano come dovrebbero. Torta poco cotta, bruciata, che si sgonfia e a forma di “vulcano”, insomma ce n’è davvero per tutti i gusti.

Del resto capita a tutti di commettere qualche errore, del resto siamo umani. E allora non resta che scoprire come poter mettere un toppa sul nostro sbaglio.

Scopriamo come rimediare agli errori più comuni che si commettono preparando una torta e come non buttare nel cestino il nostro dolce anche se la tentazione è forte.

Ecco come rimediare agli errori più comuni nelle torte

rimediare errori torta
Fonte: Canva

“Non tutte le ciambelle riescono con il buco” e nemmeno tutte le torte vengono alla perfezione. Purtroppo l’inconveniente in cucina è sempre dietro l’angolo e allora come rimediare? Vediamo caso per caso quello che possiamo fare per recuperare la situazione.

Torta bruciata

A chi non è mai capitato di bruciare un dolce? Vuoi per il forno troppo potente, vuoi per la distrazione e la torta è rimasta troppo tempo in forno tanto che ne è uscita bruciata. Come rimediare all’errore? Lasciamola raffreddare, poi leviamo con un coltello tutte le parti più bruciate. A questo punto la tagliamo in dischi e la inumidiamo con la bagna quindi la ricopriamo di crema pasticcera, con una ganache al cioccolato o con la panna. Grazie alla copertura tornerà come nuova.

Torta cruda

All’apparenza sembrava cotta poi l’abbiamo sfornata e all’interno era cruda. Probabilmente non abbiamo fatto la famosa prova stecchino. Quando lo tiriamo fuori sporco significa che l’impasto è ancora crudo. Se però l’abbiamo già sfornata e ci siamo accorti dopo dell’errore come rimediare? Tagliamo la torta a pezzi e poi cospargiamola con lo zucchero a velo. Naturalmente eliminiamo tutte le parti crude.

Torta sgonfia

Già ve ne abbiamo parlato ampiamente in quest’articolo spiegandovi quali sono gli errori da non commettere per non far sgonfiare la torta dopo la cottura. Se però dovesse capitare ecco il rimedio. Prendiamo un coppa pasta e togliamo la parte centrale incavata. In questo modo la trasformeremo in una ciambella. Poi la ricopriamo di glassa, crema o panna e il gioco è fatto.

Torta a forma di “vulcano”

torta rimediare errori
Fonte: Canva

Al contrario della torta sgonfia quella a forma di vulcano si gonfia troppo al centro formando spesso anche delle crepe. Come rimediare? Tagliamo la cupola e capovolgiamo la torta. Cospargiamo con dello zucchero a velo ed ecco che la nostra torta sarà praticamente perfetta.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti