Pelle grassa e a tendenza acneica? La soluzione per la corretta skincare è la maschera purificante

Pelle acneica o grassa? Nessun problema! Per combattere contro questa tipologia di inestetismi della pelle bisogna essere costanti nell’utilizzo di maschere viso purificanti e/o all’argilla! Scopriamo insieme di più.

Foto realizzata con Canva

La perdita di tonicità e compattezza della pelle dovuta a rossori, irritazioni, acne, sensibilità sopra la media sono solo alcuni dei problemi che riguardano lo stato di salute e di benessere di ogni donna.

Sentirsi e vedersi belle aumenta l’autostima e allo stesso tempo ci garantisce un benessere psico-fisico maggiore. Ma quando si ha la pelle grassa oppure si è colpiti da acne (che può avere diverse intensità e derivare da diverse motivazioni, come stress, età, alimentazione poco sana, scompensi ormonali etc.) il nostro status mentale è perennemente divorato dall’ansia e dalla tensione: “perché ho i brufoli? perché la mia pelle è sempre unta?”

Appurato che non siano problemi di origine ormonale o di qualche altro tipo e dopo aver consultato gli esperti (dermatologo e ginecologo) vi sono dei rimedi o comunque delle azioni che se compiute con costanza possono garantire un miglioramento visibile della grana della pelle. Come? Con le maschere viso purificanti all’argilla!

Maschera viso purificante all’argilla

L’eccesso nella produzione del sebo nella nostra pelle comporta una minore ossigenazione dei tessuti a causa dell’ostruzione dei pori, con la conseguenza inevitabile della comparsa di punti neri, brufoli, pustole e, in alcuni casi più estremi, dermatiti.

Per questo una corretta skincare routine può aiutare a lenire i rossori migliorando visibilmente la grana della nostra pelle. In questo entra in gioco il potere della maschera viso purificante all’argilla. L’argilla ha delle numerose proprietà di depurazione. Ma non tutta è uguale, difatti questa sostanza di origine minerale ha degli effetti diversificati in base al colore:

  • argilla bianca: considerata la più delicata è adatta a chi ha uno skintype secco e sensibile. Ricca di calcio, silicio, magnesio e zinco è nota per le sue proprietà antibatteriche e la capacità di lenire gli arrossamenti cutanei senza disidratare la pelle.
  • argilla rosa: adatta a chi ha una pelle screpolata e secca. Difatti favorisce il rinnovamento cellulare e la microcircolazione.
  • argilla verde: ha un elevato potere assorbente, caratteristica che la rende ideale per eliminare il sebo in eccesso della pelle grassa e con imperfezioni.

Oggi parleremo di argilla verde. Nella nostra skincare routine dobbiamo dedicare lo spazio per la maschera viso purificante all’argilla, 1/2 volte a settimana. Evitando ovviamente di fare errori di alcun tipo.

Con un utilizzo costante e seguendo bene le indicazioni riportate nei tubetti i risultati pian piano si vedranno. In commercio se esistono di svariati brand, basta scegliere quello più adatto alle nostre esigenze e al rapporto qualità-prezzo che fa al caso nostro.

Chi scrive vi garantisce che con costanza e impegno e una routine ricca di step e di piccoli accorgimenti day by day i risultati si vedranno. Qui troverete i vari step da fare per applicarla correttamente. Ecco qui in questo video una piccola anticipazione:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da . (@chedonna.it)

 

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti