Cinque cose da non dire mail al partner durante un litigio

Scopri quali sono le cinque frasi da non dire mai al partner durante un litigio.

Litigare con il partner non è mai piacevole ma ci sono cose che anche nei momenti peggiori non andrebbero mai dette. Frasi che possono ferire o che con il tempo possono ingigantirsi creando distanze difficili da colmare.

È quindi molto importante ricordarsi che quando si è particolarmente irritati o nervosi, ci sono parole che è meglio non far emergere mai. In questo modo, a lite finita, si avrà la certezza di poter riprendere da dove si era partiti e tutto senza inutili scheletri nell’armadio.

Le cinque cose da non dire mai durante un litigio di coppia

coppia lite
fonte foto: Adobe Stock

Discutere con il partner è un modo per mettersi in discussione e per crescere insieme. Purché ciò avvenga secondo delle regole precise e indispensabili per far si che la discussione non si trasformi in qualcosa di peggio.

Se argomentare le proprie idee e scontrarsi su quelle diverse può essere considerato costruttivo, esagerare con le parole o ferire l’altra persona può creare ben più problemi della lite stessa.

Ma quali sono esattamente le frasi che non andrebbero mai dette mentre si litiga? Scopriamo insieme le più comuni e pericolose.

Dopo quello che ho fatto per te. Una frase simile viene sempre presa in modo negativo. Stare insieme, infatti, è una scelta e non un obbligo e così lo sono tutte le cose che si scelgono di fare per il partner. Rinfacciare scelte o azioni che in teoria sono state fatte per amore è quindi quanto di più sbagliato ci sia.

Non mi capisci mai. È vero, a volte tra partner non ci si capisce ma arrivare ad affermare che ciò non avvenga mai è spesso esagerato e ingiusto. Dirlo è come calpestare momenti di intimità e di confidenza o in cui ci si è aperti l’un l’altra. Meglio evitare una simile accusa, quindi.

Il mio ex… Comunque termini questa frase sappi che è sbagliato. Tirare in ballo un ex mentre si discute è decisamente errato e fuori luogo. Il risultato sarà un litigio peggiore. E anche a discussione terminata si arriverà a ricordare quel paragone non richiesto. Cosa che può far male, creare insicurezze o portare ad una rabbia repressa. Tutte cose che non dovrebbero sussistere in un rapporto di coppia.

coppia in crisi
6 strategie per affrontare un sano litigio Fonte: Istock

Lo faccio per te. Dichiarare di fare qualcosa di non desiderato dal partner per il suo bene è decisamente sbagliato e controproducente. In qualche modo è infatti come affermare che l’altro non sia in grado di capire cosa è meglio. Una mossa che si dovrebbe evitare. Molto meglio assumersi la responsabilità delle proprie scelte ed andare avanti senza inutili scuse. Sarà sicuramente più apprezzato.

Aveva ragione… Questa frase può terminare con “mia madre, le mie amiche, etc…” In ogni caso è sbagliata. Serve infatti a svilire la persona che si ha davanti dando ragione a qualcuno che ha dubitato del suo modo di essere. Un particolare che potrebbe creare problemi anche pesanti anche dopo aver fatto pace.

È bene ricordare che quanto viene detto durante un litigio non può essere ritrattato né cancellato. Prima di usare frasi delle quali ci si potrebbe pentire è quindi importante cercare di avere sempre il controllo sulla discussione. E se il guaio è già stato fatto? In tal caso è bene parlare con calma di quanto detto e assicurarsi di risolvere il problema nel miglior modo possibile. Solo scusandosi e analizzando per filo e per segno quanto detto si può infatti sperare di far si che un’eventuale frase venga davvero messo da parte.