Base viso, incarnato perfetto? I 5 errori che devi assolutamente evitare

Una buona base viso è il segreto per un trucco perfetto. Pr raggiungere l’obiettivo ci sono 5 errori che devi evitare. Scopri subito quali sono!

Il segreto per un trucco perfetto è una buona base per il viso. Puoi prepararla in poche mosse, con dei piccoli accorgimenti. Tutto parte dalla pelle e dalla sua ‘buona salute’.

Già intorno ai 30 anni possono comparire i primi segni del tempo. Dopo i 40, invece, bisogna lavorare molto di Skin Care! Ecco i prodotti da utilizzare e quali strategie seguire.

Base viso
(Adobe Stock)

Ad ogni pelle il suo nutrimento! Per intenderci, la pelle di una 20enne ha altre esigenze rispetto a quella di una donna di 40 anni. Tutto dipende dal metabolismo cellulare che, inevitabilmente, cambia con il passare del tempo. Senza contare che la pelle, ogni giorno, è esposta agli agenti atmosferici. Ragion per cui una detersione profonda è indispensabile.

Avere una base viso perfetta è un po’ il sogno di tutte le donne. E’ indispensabile per un incarnato a prova di selfie! Ma, raggiungere una buona base viso, non è facile. Spesso si commettono errori, anche grossolani! Scopriamo insieme quali sono.

Base viso? I 5 errori da evitare per un risultato perfetto

Se pensi che realizzare una base viso naturale sia una cosa semplice, sappi che ti sbagli. Ci sono almeno 5 errori che devi assolutamente evitare se vuoi avere un risultato soddisfacente.

Scopriamo quali sono e cerchiamo di capire perché possono compromettere la riuscita del makeup, a prescindere da un contorno occhi favoloso e labbra perfette (o quasi). Riassumiamo il tutto in un elenco, per una maggiore comodità.

  • Non applicare la crema poco prima del trucco. Questo significa che non devi ridurti all’ultimo minuto per preparare la pelle. Devi farlo molto prima, partendo da una detersione profonda. Una volta che il viso sarà fresco e pulito, potrai passare ad idratarlo. La crema viso deve essere adatta alla tua pelle. Non fare pasticci mescolandone diverse! Che tu abbia una pelle secca, mista o grassa, è sempre bene sceglierne una con texture leggera, che non vada a pregiudicare le tenuta del fondotinta con il passare delle ore.
  • Non scegliere un fondotinta troppo diverso dal tuo incarnato. In altre parole, devi evitare l’effetto ‘maschera’ che si ottiene quando si sceglie un fondotinta troppo chiaro o troppo scuro rispetto al proprio incarnato. Il consiglio è di provare il prodotto tra la mascella e il collo, per verificare che il colore sia simile a quello del proprio viso. L’effetto stacco è davvero orribile e va evitato ad ogni costo! Non utilizzare un fondotinta troppo aranciato, perché il risultato sarebbe quello di una finta abbronzatura. Se, invece, il fondotinta è troppo chiaro, allora puoi applicare su tutto il viso un bronzer per scurire leggermente l’incarnato.
Base viso
(Adobe Stock)
  • Non bilanciare i volumi del viso con una terra troppo compatta. Dopo aver steso il fondotinta, tocca scolpire i volumi del viso. Entrano in gioco bronzer e terre per contouring. Ma bisogna saperci fare, senza esagerare. L’errore più comune è quello di bilanciare i volumi del viso con una terra troppo calda, per un effetto decisamente poco naturale. Un altro errore che si commette spesso è quello di ricorrere a bronzer troppo aranciati per scolpire. In realtà, andrebbero utilizzati soltanto per scaldare l’incarnato.
  • Non applicare i prodotti in polvere prima di quelli in crema. E’ la ‘regola d’oro’ di ogni makeup artist. Bisogna dare precedenza ai prodotti in crema perché si scaldano sul viso e si fondono con l’incarnato. Se si fa il contrario, si rischia di far comparire macchie molto brutte da vedere. Anche per i prodotti in crema, comunque, è preferibile tamponare prima con un velo di cipria. Fatto questo, si può passare poi ad applicare terre, blush e bronzer in polvere.
  • Non dimenticare di lavare i pennelli del trucco. Dovresti farlo sempre, ogni volta che hai ultimato il tuo trucco. Vanno puliti perché, quando sono sporchi, sono un ricettacolo di germi e batteri che contribuiscono alla comparsa di brufoli, punti neri e altri odiosi inestetismi della pelle.

Segui questi consigli se vuoi avere una base viso da urlo. In fondo non è poi così difficile, servono soltanto impegno e costanza.