Non piaci ai genitori del tuo compagno? Ecco perché e che cosa puoi fare

Che cosa fare quando i genitori del tuo compagno non ti apprezzano? Scopriamo insieme come sistemare la situazione con i tuoi suoceri.

suoceri
(fonte: Canva)

Che il rapporto con i genitori del tuo partner sia, da sempre, un argomento delicato e di difficile approccio ormai lo sappiamo.

Ormai si tratta di un luogo comune!

Scopriamo, però, che cosa puoi fare se per una congiuntura astrale sfavorevole ti ritrovi ad essere poco apprezzata sia dalla mamma che dal papà del tuo compagno!

Suoceri: ecco perché potresti non piacergli

Quante volte abbiamo sentito parlare dello stereotipo della suocera invadente, arrogante ed anche decisamente maleducata?
I genitori dell’altro, qualunque sia la vostra situazione, sono due persone con le quali dovrai entrare in contatto e, spesso, con loro i rapporti sono decisamente tesi.

A prescindere dal genere e dal ceto sociale, infatti, confrontarsi con i genitori del proprio compagno è sempre una sfida.
Entrare in casa altrui come una personasconosciuta” che però rappresenta gran parte della vita di un suo figlio è spesso visto come una “minaccia” dalla quale bisogna difendersi.

Sebbene esistano persone che non hanno problemi con la suocera (magari perché hanno evitato di dirle queste cinque cose), ci sono tantissime altre persone che si trovano in difficoltà con entrambi i genitori del compagno.

Ma perché succede?
La risposta, almeno secondo la scienza, è che i genitori (e quindi poi suoceri) tossici purtroppo esistono per davvero.
Si tratta, in molti casi, di persone che pensano esclusivamente al benessere del proprio bambino finendo, spesso e volentieri, per valicare confini e limiti che dovrebbero invece rispettare.

Queste persone, quindi, vedono gli “agenti esterni” come un vero e proprio problema che rischia di rovinare irrimediabilmente la vita di loro figlio.
Insomma, il motivo per cui non piaci ai genitori del tuo compagno lo puoi sapere solo tu (od il tuo compagno od i suoi genitori).

Non possiamo di certo analizzare qui alla perfezione quali sono le dinamiche che non funzionano tra di voi!
Passiamo, invece, a ragionare su cosa potresti fare per cominciare (finalmente) a piacere ai genitori del tuo partner.

Cosa fare per piacere ai genitori del compagno

Cerchiamo di mettere in atto una “strategia” in tre atti:

  • rivolgiti al tuo partner
  • impara ad essere assertiva
  • cerca di essere inappuntabile

Prima di tutto, partiamo dal tuo compagno: che cosa fa lui, quando vede che i suoi genitori non ti considerano o ti trattano con freddezza?
Alt, non immaginarti che ti stiamo consigliando di litigare con il tuo compagno a riguardo.
La famiglia di ognuno di noi è un organismo delicato e complesso: assolutamente sconsigliato entrare a “gamba tesa” chiedendo al tuo partner di mettersi contro i suoi genitori!
Puoi, però, chiedergli che cosa ne pensa ed anche di cercare di aiutarti a capire quali sono i motivi per i quali i suoi genitori sono così contro.
Un primo passo da non sottovalutare; fidati di quello che ti dice il tuo partner e cerca di seguire i suoi consigli.

Dopo aver capito perché l’atteggiamento dei tuoi suoceri è irrimediabilmente freddo nei tuoi confronti, non hai altra scelta.
Dovrai iniziare ad essere altrettanto fredda e posata nei loro confronti!
Inutile peggiorare la situazione cercando di esasperare un rapporto d’amicizia che non c’è oppure rispondendo alle loro scortesie con altrettante scortesie.
Prendi le distanze il più possibile ed evita di metterti in situazioni spiacevoli.

Purtroppo, infatti, una soluzione chiara ed univoca non esiste: non puoi obbligare loro ad accettarti ma neanche sottostare a frecciatine ed allusioni.
Non tenerti tutto dentro ma chiedi, con rispetto e garbo, di essere trattata in maniera consona.
Insomma: impara ad essere assertiva!

Infine, come ultimo passaggio, puoi provare ad essere il più possibile te stessa ricordando, però, che hai a che fare con persone che non sono tuoi fan.
Cerca di scoprire i loro interessi e nota se c’è qualcosa che potresti fare per addolcirli nei tuoi confronti.
Potresti segnalare una mostra, portare un pensierino od ascoltare con attenzione quando parlano di qualcosa che trovano interessante.
Non sottovalutare, poi, l’impatto che possono avere i vestiti ed il tuo modo di fare.
Evita di essere troppo spigliata od appariscente ed anche di scherzare sul tuo compagno.
(Abbiamo parlato qui del fatto che alcune battute possono mettere in crisi il tuo rapporto.
Ricordati, poi, che che il tuo partner è il figlio dei tuoi suoceri: loro potrebbero non trovarti così divertente!)

suoceri
(fonte: web source)

Insomma, anche se la situazione non è delle più rosee, stringi i denti e tieni duro (e, se possibile, trasferisciti molto lontano dai tuoi suoceri!).

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti