I suggerimenti per imparare a trovare il tuo stile: ecco come puoi fare

No, tranquilla: non è vero che non hai niente da metterti. Ecco come trovare il tuo stile personale con i nostri consigli.

trovare il tuo stile
(fonte: CheDonna – realizzato su Canva)

Un’altra mattinata o giornata persa di fronte all’armadio a tormentarti perché… non sai proprio cosa metterti?

Aspetta, non iniziare a buttare tutto quello che possiedi per terra, pronta a venderlo su quale applicazione di second hand.

Cerchiamo di capire prima come puoi fare per trovare la tua strada: è tutta questione, dopotutto, di… stile!

Come trovare il tuo stile: ecco perché ti serve

L’armadio è mezzo vuoto mentre, intorno a te, sembra che sia esplosa una bomba di vestiti.
Ti hanno rapinato o il tuo appartamento è stato saccheggiato?
No, stai solo cercando di vestirti!

Se anche tu (come la sottoscritta) passi ore ed ore a guardare nei meandri dell’armadio, scartando capi ancora con l’etichetta, per finire per vestirti sempre nella stessa maniera, potresti avere un problema di stile.
No, non parliamo di ciò che ti piace o di ciò che non ti piace ma del fatto che… non sai quale sia!

Spesso, infatti, ci sembra che concentrarcitroppo” sui vestiti sia sinonimo di superficialità e, per questo motivo, fatichiamo poi a capire cosa indossare e quando farlo.
Insomma, lo stile è qualcosa che va studiato e non per questo dobbiamo sentirci colpevoli: sapere cosa indossare, infatti, può fare molto per la nostra autostima!

Un discorso del genere è fondamentale quando ci approcciamo anche ai nostri “difetti“.
Ti abbiamo consigliato qui quali sono le scarpe da provare se hai le caviglie grosse o quali abiti scegliere se vuoi nascondere le braccia. Nessuno dice che tu debba farlo ma, se per qualche motivo ti creano un problema, sai che i vestiti ti possono aiutare!

I nostri suggerimenti per iniziare a conoscere il tuo stile

Scopriamo insieme, quindi, i nostri consigli per imparare a trovare il tuo stile (e smetterla di piangere di fronte l’armadio aperto).

  • scannerizziamo il tuo armadio: di cosa è composto, al momento, il tuo armadio? Ci sono solo i pezzi boho chic a cui non puoi rinunciare in primavera o tailleur femminili e slip dress (qui ti abbiamo spiegato come indossarli) mischiati insieme?
    Importantissimo, per trovare il tuo stile, tiraretuttofuori e guardarlo in maniera critica.
    Quali sono gli indumenti che non indossi veramente mai? Quali quelli che, invece, finisci per indossare sempre?
    La ricerca dello stile è anche un percorso: liberati dei “pesi morti“, riparti dalle basi e lavora, pian piano, per aggiungere gli elementi che sono solo… tuoi!
  • chi sei o chi vorresti essere? Di certo i vestiti non possono frequentare per te il master dei tuoi sogni e neanche svolgere il lavoro al posto tuo.
    Quello che possono fare, però, è mettertisulla strada giusta“.
    Dove stai andando nella vita e, soprattutto, dov’è che vorresti fermarti?
    In inglese si dice spesso dress for the job you want, vestiti per il lavoro che vuoi.
    Tu cerca di fare tua questo massima: scegli un obiettivo e vestiti come se lo avessi… già raggiunto!
  • trova la tua ispirazione: in riguardo a quanto ti abbiamo detto sopra, sappiamo che non sempre è semplice capire immediatamente quali sono gli outfit perfetti per te!
    Per questo motivo, quindi, trovare un’ispirazione è fondamentale!
    Puoi copiare l’outfit di una ragazza che hai visto per strada, cercare sui social network persone o atmosfere che ti piacciono, seguire le case di moda più famose.
    L’importante è iniziare e fare il primo passo: il resto, poi, viene da sé!
  • una sola regola, valorizzarsi: ti abbiamo parlato qui di quali siano le forme del corpo (usando le star come riferimento) e di cosa dovresti indossare a seconda delle tue forme.
    L’unica regola ed anche quella più importante quando parliamo di moda è, infatti, che dovresti puntare sempre a valorizzarti!
    Nessuno dice che devi mettere in mostra curve o centimetri di pelle se non vuoi o non ti senti a tuo agio, sia chiaro.
    Valorizzarsi vuol dire, principalmente, sapere come vuoi apparire e indossare gli abiti giusti per essere felice quando ti guardi allo specchio.
    Tieni a mente che il tuo obiettivo è questo (e non apparire o essere la più bella del reame) e non sbaglierai veramente mai più.

trovare il tuo stile
(fonte: CheDonna – realizzata su Canva)

Insomma, trovare il tuo stile potrà sembrarti impossibile ma non è così difficile!

Ricorda che sei tu ad indossare i vestiti e non loro ad usarti come manichino: scegli quello che ti piace e che ti si addice di più, pensa solo ai tuoi bisogni e vedrai che in un attimo saprai quello che vuoi!

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti