Sei in menopausa? Evita alcuni cibi se non vuoi ingrassare

Se non volete ritrovarvi con qualche chilo di troppo bisogna prestare attenzione in menopausa. Scopriamo i cibi da evitare.

La menopausa è una fase della vita della donna in cui si perde la fertilità, il corpo subisce dei cambiamenti fisici e non solo. In questo periodo particolare della vita inizia a cambiare il metabolismo che rallenta un pò, ma ci sono anche dei cambiamenti ormonali. Anche i segni dell’invecchiamento si iniziano a notare. In particolar modo in questa fase è necessario prestare attenzione all’alimentazione se non si vuole ingrassare, visto che il metabolismo rallenta e tutto ciò si potrebbe ripercuotere negativamente sul peso forma.

Foto: Adobe Stock

Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo consiglio sui cibi da evitare in menopausa se non si vuole ingrassare.

Cibi da evitare in menopausa: scopriamoli

Il cambiamento avviene in media all’età compresa tra i 45 ai 55 anni, ma ci sono anche episodi rari di menopausa precoce. La menopausa andrebbe gestita e affrontata alla meglio per non stressarsi troppo ed evitare di viverla male. E’ importante accettare il cambiamento così da affrontare bene il tutto, segui alcuni consigli a riguardo.

Seguire un’alimentazione sana e regolare è importante a prescindere dalla menopausa, così da mantenere sotto controllo il peso corporeo. Cerchiamo di capire quali possono essere i cibi da evitare in menopausa, che a lungo andare possono far aumentare il peso corporeo.

alimenti ingrassare
Foto:Freepik

-Cibi con troppi grassi. In particolar modo quelli che contengono una percentuale alta di acidi grassi saturi, che come ben sapete sono molto difficili da metabolizzare e tendono ad accumularsi nel sangue. Tutto ciò potrebbe far aumentare il colesterolo cattivo che a lungo andare potrebbero anche provare malattie cardiovascolari. Ma in particolar modo in menopausa a causa del rallentamento del metabolismo, il corpo brucia grassi e calorie con più difficoltà, di conseguenza il peso corporeo aumenterà. I cibi che contengono acidi grassi saturi sono formaggi, salumi, carni grasse e non solo anche i condimenti grassi come burro, preferite sempre l’olio extra vergine di oliva, perchè è un alimento funzionale che apportano tantissimi benefici al nostro organismo.

-Spezie. Le spezie sono importanti come sostituti del sale, ma non bisogna eccedere soprattutto se scegliete spesso le spezie piccanti, che possono alterare il sonno.

-Bevande zuccherate e alcoliche. Un bicchiere ogni tanto va bene, ma eccedere con le quantità e assumere spesso potrebbe far aumentare il peso corporeo, inoltre contengono molti zuccheri che non faranno altro che trasformarsi in grasso addominale. Scopri quali possono essere le bevande alternative a queste.

-Eccesso di sale. Sia inteso come condimento che come alimenti contenenti il sale.  Quindi dovrete evitare alimenti salati come salumi e snack salati, quindi se avete voglia di qualche spezza fame scegliete frutta fresca, secca o qualche cetriolo, carote o finocchi.

-Alimenti molto dolci. Si sa che sono ricchi in zuccheri, quindi non per nulla salutari. Non si devono evitare assolutamente ma limitare il consumo. I dolci sono una tentazione per tutte, ma potete se mai preparare dei dolci così da porre attenzione agli ingredienti, sono tante le ricette da preparare senza zucchero. Evitate però di mangiare la sera alimenti dolci per non andare incontro a vampate di calore e ansia che possono alterare il sonno. Se ami i dolci mangiali così e non ingrassare.

Quindi prestate attenzione all’alimentazione, non solo ricordate che svolgere una regolare attività fisica aiuta tantissimo. Anche una passeggiata di mezz’ora la giorno potrebbe aiutare visti che apporta tantissimi benefici.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti