Hai un vecchio numero di cellulare? Scopri se può valere più di 1000 euro

Hai un vecchio numero di cellulare che non usi più? Aspetta, non disfarti della sim! Forse non sai che potrebbe valere oltre mille euro! Scopri subito perché

E’ difficile stare al passo con il frenetico mondo della telefonia mobile. Cambiano spesso i piani tariffari, con offerte sempre più vantaggiose per privati ed aziende.

E che dire poi dei cellulari? Oggi ne acquisti uno e tra un mese potrebbe essere già vecchio! I modelli sono in continua evoluzione, per offrire soluzioni sempre più all’avanguardia.

sim
(Adobe Stock)

In precedenza ti abbiamo dato consigli su come pulire perfettamente il tuo cellulare. Ti abbiamo parlato anche di una curiosità per non svelare la tua posizione. Ora, invece, vogliamo concentrarci sui vecchi numeri di cellulare.

Se hai cambiato utenza e conservi ancora la vecchia sim, non disfartene. Non passarla a nessuno e, soprattutto, non distruggerla. Forse non sai che potrebbe farti guadagnare una piccola fortuna. Scopri subito perché.

Vecchio numero di cellulare? La sim potrebbe valere mille euro

Il collezionismo non conosce crisi e non smette di stupire. Dopo francobolli e schede telefoniche, con le quali si chiamava dalle cabine, ora tocca ai numeri di telefono. Ebbene sì, alcuni di essi possono far guadagnare da centinaia a migliaia di euro.

Quindi se hai cambiato numero di cellulare ma conservi ancora la vecchia sim non distruggerla e non regalarla. Potrebbe rientrare tra quelle molto apprezzate dai collezionisti.

La caratteristica principale più ricercata dagli appassionati è la semplicità. Per capirci meglio, più un numero è facile da memorizzare e più il suo costo aumenta. Ci sono persone disposte a sborsare una fortuna per aggiudicarsi una sim cn questa caratteristica. Si tratta di un vero e proprio mercato di utenze, poco conosciuto ma che fa girare molti soldi.

Per renderti conto di questo fenomeno alquanto bizzarro basta collegarti su Ebay. Potrai notare che alcune sim vengono valutate fino a 1000 euro. Ci sono tanti numeri ‘in vendita’, come uno della Tim accompagnato dalla descrizione ‘top number’ e dal valore di 999 euro.

sim
(Adobe Stock)

Ma non finisce qui. Sul mercato online viene proposta anche una sim della Vodafone al prezzo di 1.299 euro: L’articolo proposto è accompagnato da questa didascalia: “Numero corto facilmente memorizzabile”.

E’ bene precisare che ci sono numeri facili da memorizzare che hanno a prezzi più sostenibili come 50 o 100 euro. Comunque, se hai una sim che non usi più con un numero facile da memorizzare, fatti avanti! Chissà magari potrebbe farti guadagnare una piccola fortuna.

Gli esperti di telefonia consigliano però due cose. Bisogna conservare i contratti e far fare subito il cambio di intestatario a chi acquista. Chi vende la sim, invece, deve fare il disconoscimento.

 

 

 

 

 

Da leggere