Caramelle di pasta sfoglia con uova, spinaci e ricotta: l’antipasto sorprendente per Pasqua

Coreografiche e golose, le caramelle di pasta sfoglia con uova, spinaci e ricotta sono l’idea giusta per rendere indimenticabile il pranzo di Pasqua

Siete a corto di idee per l’antipasto del giorno di Pasqua o di Pasquetta? Nessun problema, ci pensiamo noi. L’idea che vi suggeriamo è tanto semplice quanto efficace: sono le caramelle di pasta sfoglia con uova, spinaci e ricotta, croccanti e golose.

Una ricetta semplice da preparare ma soprattutto originale. Perché in quelle giornate le uova non possono mancare. Ma servite così, almeno on diventeranno banali e farete un’ottima figura con tutti i commensali.

Caramelle di pasta sfoglia con uova, spinaci e ricotta

Il ripieno di queste caramelle salate è un abbinamento classico, con ricotta e spinaci. Ma potete anche puntare su un altro tipo di verdura, come le bietole o le cime di raopa, e un altro formaggio, ad esempio quello spalmabile.

Ingredienti:
2 rotoli pasta sfoglia rettangolare
12 uova piccole
180 g spinaci surgelati
120 g ricotta
30 g parmigiano reggiano
2 tuorli
noce moscata q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione:
Il primo passo fondamentale è quello di far rassodare le uova. Prendete una pentola bassa e ampia riempiendola di acqua fredda. Poi appoggiate subito le uova, sei alla volta, e mettete sul fuoco, Da quando l’acqua comincia a bollire, calcolate nove minuti circa. Poi fate la stessa operazione con le altre sei uova. Quando sono tutte cotte, tenete da parte.
Ora passate al resto del ripieno. Mettete gli spinaci in una pentola con un po’ di acqua già salata. Accendete la fiamma e lasciate asciugare completamente l’acqua, in modo da cuocere gli spinaci. Quando sono pronti, versateli in una ciotola con la ricotta, il parmigiano, 1 tuorlo, poi regolate di pepe e noce moscata. Mescolate bene e tenete il ripieno da parte.

Quindi stendete ogni rotolo di pasta sfoglia sul piano da lavoro e dividetelo in sei pezzi regolari. Sulla base di ogni pezzo distribuite un po’ di composto e sopra appoggiate un uovo. Poi arrotolate la sfoglia coprendo tutto il ripieno e attorcigliate l’impasto ai lati come se fosse una vera caramella, andando avanti così fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

Uova
Uova (unsplash photo)

Spennellate con 1 tuorlo la superficie di ogni caramella, poi appoggiatele su una teglia coperta di carta forno e cuocetele per circa 20 minuti in forno statico a 180°. Infine estraete dal forno, laviate raffreddare 5 minuti e servite.

Da leggere