Cinque maniere per accendere l’eccitazione femminile: scopriamoli subito

eccitazione femminile
(fonte: CheDonna)

Come fare per accendere l’eccitazione femminile? Ecco cinque metodi per essere sempre “pronta” a darti da fare sotto le coperte.

eccitazione femminile
(fonte: CheDonna)

Riuscire ad entrare nel mood dovrebbe essere quanto di più semplice quando parliamo d’intimità, vero?

Ecco, la risposta a questa domanda è: no!

Se anche tu “fatichi” ad entrare nella giusta modalità di pensiero, non preoccuparti: ci pensiamo noi a darti una mano!

Eccitazione femminile: ecco come puoi “risvegliarla”

eccitazione femminile
(fonte: Canva)

A volte si tratta del fatto che “non hai tanto tempo” per fare l’amore (e proprio per questo, forse, dovreste iniziare a metterlo “in agenda), oppure semplicemente del fatto che non sai più come eccitarti.
Magari è il momento storico (dopotutto c’è solo una pandemia in corso, che va avanti da più di un anno), oppure dei problemi con il tuo partner.

Insomma, le cause sono tante ma il problema è solo uno: non riesci più a raggiungere l’eccitazione al momento giusto!

A volte questo problema si ingigantisce perché tendiamo a sottovalutarlo o, semplicemente, siamo troppo imbarazzati per affrontarlo.
La mancanza di eccitazione, però, è una delle prime cause che può influire sui nostri rapporti intimi e renderli… veramente noiosi!
Abbiamo già cercato di sfatare qui il mito sul lubrificante (che, anche nel tuo caso, può essere usato senza paura) e anche parlato di autoerotismo quando siamo in coppia.

Anche se “cercare di rilassarsi” e “lasciare che tu vada bene” sono gli unici consigli che si leggono molto spesso online, abbiamo deciso di provare ad indagare un po’ di più sull’eccitazione femminile.
Uomini e donne, infatti, non differiscono molto per quanto riguarda il desiderio di intimità: te lo abbiamo spiegato qui!

Ora, grazie anche a Cosmopolitan, abbiamo trovato cinque consigli che possono aiutarti a rientrare in connessione con le tue fantasie intime.
Pronta a provarli?

  • cinque sensi, usiamoli tutti: creiamo un vero e proprio set per la tua “fantasia”. Abbassa le luci o tira le tende, mangia uno dei cibi sensuali che ti abbiamo suggerito qui e trova una “superficie” che ti piaccia.
    Magari vuoi cambiare le lenzuola oppure sdraiarti dove preferisci: nessuno ti giudicherà!
    Spruzza il tuo profumo preferito se ti serve oppure guarda un video che ti ha particolarmente colpita in passato: può trattarsi dell’intervista del tuo attore preferito o anche di una scena bollente in una serie TV (qui abbiamo fatto un elenco delle scene migliori da guardare!).
    Insomma, ricordati che per “accendere” la tua eccitazione non esiste un bottone da premere: partiamo dall’ambientazione!
  • fantasia ricorrente: lo sappiamo, lo sappiamo. Se pensi che la tua libido sia sotto le scarpe, non avrai di certo una fantasia ricorrente a cui attingere.
    O forse ? Tantissime persone pensano che se non fanno fantasie sul partner stanno facendo qualcosa di sbagliato (niente di più falso: ne abbiamo parlato qui).
    Magari credi di dover fantasticare su qualcosa di preciso e questo “rovina” la tua voglia di fare.
    Se la fantasia fosse “imbrigliata” per tutti, potremmo assicurarti che nessuno si darebbe mai da fare!
    Prova a chiudere gli occhi e ad immaginare quello che ti piacerebbe di più: noi non diremo niente a nessuno!
  • preliminari con te stessa: è ora di darsi da fare… da sola con te stessa! Cosmo suggerisce di farsi una doccia bollente (o, quantomeno, calda abbastanza) e di lasciare che siano le tue mani a decidere dove e come accarezzarti!
    Non devi per forza lasciarti andare completamente ma, semplicemente, riscoprire la bellezza del tocco delle dita sulla pelle.
    Noi ti abbiamo parlato qui dello Yoni Massage che prevede bene o male la stessa procedura: imparare, nuovamente, a toccarsi è qualcosa che serve assolutamente per accendere la fantasia!
  • lingerie: in questo articolo ti abbiamo suggerito la lingerie migliore a seconda del tuo fisico. Adesso è ora di “vederecome ti sta!
    Se ancora non lo hai fatto, il nostro suggerimento è quello di investire nell’acquisto di qualche capo d’abbigliamento decisamente sensuale.
    Indossarlo, una volta ogni tanto, ti aiuterà a risvegliare quei sentimenti che credi completamente sopiti!
  • conversazioni hot: non fare la timida, sappiamo che hai (esattamente come tutti gli altri) almeno una conversazione bollentenascosta” nel tuo telefono!
    (Se non la hai perché ti vergogni ma vorresti iniziare, qui trovi i nostri suggerimenti per mandare messaggi bollenti).
    Rileggere quanto ci siamo scritte in passato con il partner, può davvero aiutarci ad accendere il nostro… bollente spirito!
    Non c’è niente di male nel ritornare a dare un’occhiata ad alcune vecchie conversazioni che, al tempo, creavano una magia tale da tenerti incollata allo schermo.
    Insomma, non “sprecarle” e… corri a rileggerle!
eccitazione femminile
(fonte: CheDonna)

Ovviamente sappiamo bene che se hai un problema vero od un blocco nei confronti dell’intimità, non è un semplice articolo che ti cambierà la vita.

Queste, comunque, sono alcune idee per provare ad entrare nuovamente in contatto con te e con il tuo corpo.

L’idea è quella di provare a levare l’ansia dai rapporti intimi, scordandoci completamente del “gran finale” e puntando su tutto il resto.
Funzionerà? Provare, alla fine, non costa veramente niente e noi, puoi stare tranquilla, non lo diremo a nessuno!