Unghie gel corte, chiare o scure? I consigli per scegliere al meglio

Unghie gel corte, un vero e proprio universo a sé che può dare molte soddisfazioni a patto di scegliere però bene i clori.

Si pensa spesso che le unghie corte siano in un certo senso meno stimolanti delle lunghe. In effetti si prestano meno a nail art articolare e anche come limatura certo non si addicono a tutte le forme.

Abbiamo però già visto come le unghie a mandorla corte possano in realtà esser realizzate senza difficoltà e con ottimi risultati, senza contare poi i molti colori che, paradossalmente, si adattano meglio a un’unghia corta piuttosto che a una lunga.

Già perché, in un certo senso, il successo di una manicure dipende spesso dalla giusta scelta del colore, dal saper selezionare la sfumatura che meglio si adatta alla forma e alla lunghezza scelte.

La domanda sorge allora spontanea: per unghie corte meglio i colori chiari o scuri? Certo, chi utilizza il semplice smalto potrà cambiare con tale semplicità da non porsi probabilmente nemmeno il dubbio ma per chi opta per il gel il discorso appare decisamente più impegnativo.

Riformuliamo allora la domanda: per unghie corte con gel meglio scegliere colori chiari o colori scuri? Proviamo a capirlo insieme.

Unghie gel corte chiare

Le unghie chiare sono universalmente ritenute sinonimo di eleganza, romanticismo, sobrietà e d’un certo tocco bon ton che si adatta più o meno a tutte le occasioni.

Su una mano corta senza dubbio si tratta anche di un ottimo stratagemma per far apparire l’unghia più “importante” dato che, come ci è noto nel campo all’abbigliamento, i colori chiari tendono ad allargare.

Calcolando inoltre l’imperante passione diffusa di questi tempi rispetto a tutte le sfumature del nude, la scelta di una unghia gel corta chiara risulta anche particolarmente glamour.

Da quale colore partire? Be’,il rosa è senza dubbio la scelta più spontanea e anche più sfiziosa.

Unghie gel corte rosa

unghie rosa
Collage foto @pinterest

Largo dunque a tutte le sfumature del rosa, dal cipria alle nuance pastello passando poi per quelle più naturali e dal finish quasi trasparente.

In estate ripotrà anche usare con varianti più decise del rosa, capaci di esaltare al meglio l’abbronzatura.

In inverno invece largo alle tonalità cipriate più intensi, quasi tendenti al nude o al marrone.

Rimangono invece jolly impareggiabili tutti i vari effetti naturali, che si adattano perfettamente anche ai contesti più formali come cerimonie o occasioni di lavoro importanti. Evergreen senzatetto con cui è impossibile fallire.

Unghie gele corte scure

Se amate i clori scuri ma non volte rischiare di apparire volgari o troppo appariscenti la risposta è una e solo una: accorciate le vostre unghie.

Non tutti tengono infatti nella dovuta considerazione il fatto che i colori scuri diano il loro meglio proprio sulle unghie gel corte.

Se infatti una lunga unghia a stiletto rischia di esser un po’ troppo appariscente in nero o rosso bordeaux ecco che sul corto il tutto appare subito più sobrio e raffinato.

Una vera e propria combo vincente dunque che merita di esser approfondita.

Unghie gel corte rosse

unghie rosse
Collage foto @pinterest

Il rosso sta bene su tutto. Lo sappiamo, non tutte amano questo classico della manicure ma nessuno potrà negare chi si abbini alla perfezione veramente a ogni stagione, forma e lunghezza delle nostre unghie.

Anche le unghie più corte gel in rosso faranno subito la loro figura, regalando al look un tocco femminile, vivace e seducente al punto giusto.

Naturalmente per ogni pagine si potrà scegliere una diversa sfumatura di rosso, dal ciliegia della primavera al fragola per l’estate, virando poi su essi più cupi durante la stagione fredda. Il successo è sempre e comunque assicurato.

Unghie gel corte nere

unghie nere
Collage foto @pinterest

Il colore più bello per le unghie di una donna pare esser proprio il nero.

Ecco allora che anche sulle unghie corte gel questo colore sarà dare il meglio di sé, regalando un tocco grintoso ma al tempo stesso raffinato all’intero look.

Anche qui la lunghezza ridotta gioca ovviamente a nostro favore consentendoci di ottenere un effetto rock senza però scadere mai nell’eccesso.

Piccolo consiglio extra: provate le unghie corte gel nere anche nella variante mat, riuscirà senza dubbio a sorprendervi.