Questo cibo ha molta più vitamina C dell’arancia

Non tutti lo sanno ma c’è un alimento in particolare che ha molta più vitamina C di un’arancia. Scopri qual è e perché fa bene mangiarlo.

Le vitamine sono essenziali per il nostro benessere e per questo motivo è molto importante inserirle in modo costante attraverso l’alimentazione. Tra le tante una tra le più famose nonché indispensabili è la vitamina C. Famosa per aiutare a contrastare raffreddori e malanni e per sostenere il sistema immunitario, la vitamina C si trova in diversi alimenti. E, anche se in molti pensano che si trovi in particolare concentrazione nell’arancia, la verità è che c’è un altro alimento di uso comune che ne contiene molta di più. Si tratta del peperone.

Peperoni, amici ricchi di vitamina C

peperoni
fonte foto: Adobe Stock

In pochi lo sanno ma i peperoni sono davvero ricchi di vitamina C. Basti pensare che 100 grammi ne contengono circa 116 mg se consumati cotti e ben 166 mg se mangiati crudi.

Un valore che supera di gran lunga quello delle arance che contiene circa 45 mg. Da oggi, quindi, quando si sente il bisogno di vitamina C, all’arancia che resta un alimento ricco di vitamina C e che vale la pena mangiare per tante altre preziose qualità, si potranno aggiungere anche i peperoni. Che siano cotti o crudi, poco importa, con 100 grammi si arriva a soddisfare quasi del tutto il fabbisogno di vitamina C di una giornata.

Ovviamente, i peperoni sono ricchi di tante altre proprietà che vale la pena ricordare e che sono:

  • Sono ricchi di vitamine del gruppo B
  • Aiutano a combattere i radicali liberi
  • Conciliano il sonno
  • Sono una fonte di buon umore
  • Fanno bene agli occhi
  • Hanno proprietà disintossicanti
  • Aiutano a prevenire alcune forme di tumore
  • Fanno bene alla pelle

Tutti motivi più che validi per inserirli nella propria alimentazione, rendendo i piatti non solo più buoni e colorati ma anche più sani.

Vitamina C, perché fa bene

peperoni
fonte foto: Adobe Stock

Sentiamo spesso parlare della vitamina C e dell’importanza della sua assunzione nella dieta. Ma quali sono i benefici dati dalla vitamina C? Tra i più noti ricordiamo:

  • Le proprietà antiossidanti
  • Una miglior assimilazione del ferro
  • La produzione di collagene
  • Una miglior guarigione dalle ferite
  • Unghie e capelli più sani
  • Maggior energia
  • Una salute della pelle migliore
  • La stabilizzazione dell’umore
  • Un effetto anti age
  • Un metabolismo più efficiente
  • Tanta salute per gli occhi

Al contrario, non assumere i giusti quantitativi di vitamina C può portare a problemi che vanno dalla perdita di capelli, alla fragilità capillare fino all’anemia. Per questo motivo è sempre importante accertarsi di consumarla nei giusti quantitativi. In caso di dubbi inoltre è sempre bene chiedere al proprio medico curante.

La vitamina C si trova ovviamente anche in altri alimenti tra cui ricordiamo il ribes ed il kiwi. Per un’alimentazione sana e bilanciata è sempre bene variare i cibi che si assumono giornalmente in modo da godere dei loro tanti benefici e gustare al contempo piatti sempre ricchi di sapore.

Da leggere