Se hai dei sacchetti di carta del pane a casa, scopri come riutilizzarli

Quante volte vi siete ritrovati a casa nei cassetti diversi sacchetti di carta del pane, per evitare sprechi, scopri come riutilizzarli nel modo corretto.

Alzi la mano chi non si sia ritrovato mai a casa la carta del pane, un sacchetto di carta che non andrebbe mai gettato nella pattumiera della carta, per evitare sprechi.

sacchetto
Foto:Pixabay

Si sa che in casa vanno evitate sprechi non solo quando ci si mette ai fornelli ma anche quando ci si utilizzano oggetti quotidianamente, è necessario prestare attenzione. Nel caso specifico dei sacchetti di carta del pane se sono nuovi è un vero peccato gettarli, scopriamo quindi come riutilizzarli al meglio.

Sacchetti di carta del pane come riutilizzarli

In casa quasi tutti possono ritrovarsi con fogli e sacchetti di carta del pane, si sa che il pane è un alimento che in pochi riescono a rinunciare, c’è chi accumula i fogli di carta, c’è chi preferisce buttarli. Ma noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo consiglio su come dare vita a questi fogli.

-Buste regalo. Quale buona idea per riciclare la carta del pane. Magari potete personalizzare con decorazioni, scritte e chiudere con nastri. Ecco qualche idea!

-Mettete la spesa di verdure. Per evitare sprechi quando andate dal fruttivendolo potete portarli con voi e mettere frutta o verdura.

-Conservare frutta e verdure. Potete mettere nei sacchetti le carote, patate e aglio e non solo. In questo modo la verdura e ortaggi si mantengono freschi a lungo. Ade esempio in caso della carote potete eliminare il ciuffo verde, che si trova alla parte superiore e le avvolgete in un foglio di carta, in questo modo l’aria circolerà e non si accumula l’umidità. Ecco qualche piccolo consiglio a riguardo.

-Appuntare. Potrebbe diventare un taccuino per appuntare eventuale spesa. Invece di buttare i fogli o sacchetti di carta, ritagliate con le forbici e tenete a portata di mano, li tenete fermi con una spilla oppure con una pinza. Mettete il blocchetto a portata di mano e appuntate le cose da comprare fate una sorta di lista della spesa.

-Assorbire l’olio da frittura. La carta del pane è pulita a parte la presenza di briciole non troverete altro. Potete poggiare in un piatto e mettere sopra il cibo fritto, in questo assorbirà l’olio in eccesso e le vostre pietanze saranno meno unte e più leggere!

-Conservare le erbe aromatiche. In molti hanno l’abitudine di acquistare le erbe fresche e poi farle essiccare, quale buon modo per poter mettere all’interno l’origano o piuttosto il rosmarino.

-Raccogliere le feci del cane. Se non avete a disposizione il kit che si può acquistare anche on line, provate a portare il sacchetto con voi, con la paletta e raccogliete le sue feci.

-Foderine per libri. Un pò tutti ci ritroviamo in casa con libri dei nostri genitori o nonne, come legame affettivo o semplicemente perchè amiamo leggere o averli in libreria. Ma co il passar del tempo si sa che le copertine possono usurarsi, la carta del pane può essere utilizzata per riciclare. Stendete con le mani e poi rivestite la copertina del libro.

Adesso evitate sprechi e riutilizzate al meglio i sacchetti ci carta del pane. Basta eliminare farina e briciole di pane al suo interno e poi riutilizzarle.

Da leggere