Ricordate Samantha Mason? Pesava ben 441 chili. Che fine ha fatto oggi?

Vite al Limite. Ricordate Samantha Mason? Pesava ben 441 chili e aveva una vita rovinata dai social. Che fine avrà fatto oggi, dopo l’intervento del Dr. Nowsaradan?

Samantha ha vissuto una storia molto triste e travagliata, a causa di alcuni problemi la ragazza è infatti arrivata a pesare ben 441 kg. Nelle puntate di Vite al Limite il dottor Nowsaradan ha affrontato anche il suo caso, delineandolo come uno dei casi più complicati da affontare. Ma oggi, Samantha è riuscita a ottenere una grande trasformazione, diventando una vera e propria star dei social network con il nome di Vanilla Hippo.

Ha iniziato a guadagnare mangiando in diretta per sbarcare persino su TikTok questa attività però da una parte le ha dato popolarità mentre dall’altra ha contribuito a rendere sempre più complicato il suo stato di salute. Stasera nella puntata di Vite al Limite scopriremo meglio come sta oggi e cosa sta accadendo nella sua vita.

Cos’è successo nella vita di Samantha

Arrivata ad un punto di non ritorno, Samantha ha deciso di cambiare per il bene di sua figlia che che l’ha implorata di cambiare stile di vita perché non disposta ad inserirla nel ‘club dei genitori morti’. Questo è stato il motivo che ha spinto la 35enne statunitense di rivolgersi al Dr.Nowsaradan, la quale le ha praticato l’intervento bariatrico.

Oggi appare decisamente dimagrita anche se pare che la strada sia ancora lunga da percorrere. Tra i problemi più grandi di Samantha Mason, protagonista di Vite al Limite, c’è sicuramente la deambulazione. Arrivata al peso record di 441 kg infatti non riusciva a camminare, ma soprattutto era molto complesso trasportarla in ospedale per essere curata. Non si trovava infatti un’ambulanza in grado di trasportarla. Il Dottor Nowsaradan ha compiuto su di lei un vero e proprio miracolo con la donna che in parte si è ripresa la normalità che merita. Al fianco del noto specialista della clinica di Houston ha collaborato anche lo specialista in chirurgia bariatrica Amir Heydari.