Come aiutare i bambini a sviluppare la propria autonomia in 8 step

Per una crescita sana è importante aiutare i bambini a sviluppare la loro autonomia: ecco gli 8 step da cui prendere spunto.

Mangiare, vestirsi, riordinare i giochi, aiutarci a fare qualche lavoretto in casa, i bambini vanno spronati, naturalmente a seconda dell’età, a fare da soli, così da aiutarli a sviluppare l‘autonomia, fondamentale per una loro crescita sana.

Educare i bambini ad essere autonomi è importante anche per stimolare la loro autostima, (scopri anche le 5 frasi che uccidono l’autostima di tuo figlio) dando così una spinta anche allo sviluppo della loro intelligenza così da trovarsi poi meglio quando andranno a scuola.

Sono tante le attività che possiamo proporre ai bambini per far sì che imparino a fare da soli: scopriamo in 8 step come aiutarli a sviluppare la propria autonomia.

Ecco gli 8 step per sviluppare l’autonomia nei bambini

autonomia bambini
Foto da Canva

Aiutiamoli a fare da soli. È questo quello che dobbiamo fare per aiutare i nostri bambini a sviluppare la loro autonomia. Vediamo gli 8 step da seguire.

1) Mangiare da soli. Abituiamoli il prima possibile a farlo, già dallo svezzamento, mettendo dei piccoli pezzi nel piatto in modo li metta in bocca da solo. Poi crescendo potremo dargli un cucchiaino o una forchettina. Offrendogli questi strumenti il bambino raggiungerà prima l’autonomia.

2) Commentare ad alta voce. Fare una sorta di telecronaca di quello che stiamo facendo potrà essere utile per insegnargli il linguaggio. In questo modo il bambino assocerà le parole agli oggetti sviluppando il lessico. Non solo, imparerà anche la sintassi.

3) Aiutiamolo a conoscere le sue emozioni. Anche questo passo è importante. I bambini piccoli non le conoscono ecco perché dovremo aiutarli a gestirle. Qui puoi trovare alcune strategie per farlo. 

4) Facciamogli fare piccoli lavori domestici. Questo li abituerà all’autonomia, non solo i genitori dei figli di successo hanno in comune alcune caratteristiche, tra cui proprio quella di far svolgere i lavori domestici ai figli. 

5) Facciamoci aiutare in cucina. Questo gli insegnerà anche la matematica. Non solo anche apparecchiare la tavola può essere un valido metodo per imparare i numeri. Il bambino infatti dovrà contare cosa gli serve in base ai familiari per cui deve apparecchiare.

6) Riordinare i giochi. A tal proposito vi avevamo anche suggerito come disporre la cameretta del bambino per fare in modo che diventi poi anche autonomo a riordinare i suoi giocattoli. 

7) Insegniamogli a vestirsi da solo. Anche questa attività è molto importante per l’autonomia dei piccoli. Scopri anche cosa fare quando i bambini fanno i capricci per vestirsi.

8) Lavarsi da solo. Iniziamo dalle manine, che è la cosa più semplice, per poi passare ai denti, quindi quando fanno il bagnetto abituiamolo ad usare la spugna e poi man mano che cresce potrà farsi lo shampoo da solo.

dentifricio fatto in casa bambini
Adobe Stock

Con questi pochi ma efficaci accorgimenti i vostri bambini diventeranno autonomi in men che non si dica.

Da leggere