Previsioni meteo del 18 Marzo 2021: freddo pioggia e neve sul Sud Italia

Il meteo del 18 Marzo 2021 annuncia che un colpo di coda dell’inverno arriverà sull’Italia: pioggia, neve e temperature in netta diminuzione.

pioggia
Unsplash

Un’intensa perturbazione renderà freddo e sgradevole il tempo della seconda metà di Marzo, soprattutto sul meridione d’Italia e sulle due isole maggiori.

Secondo il meteo a partire dal 18 Marzo 2021 si dovranno attendere piogge diffuse e anche neve a bassa quota, soprattutto sugli appennini meridionali, con abbondanti piogge pomeridiane che interesseranno praticamente tutta la penisola.

Previsioni per il Nord Italia

Il Nord Italia affronterà una mattinata nuvolosa, soprattutto sul Veneto e sulla Val D’Aosta. Solo sulla Lombardia e sul Piemonte orientale si prevedono ampi squarci di cielo sereno.

Nel pomeriggio le nuvole porteranno intense precipitazioni su Veneto e Friuli, così come leggere nevicate sul Nord del Friuli, sul Trentino, in Val D’Aosta e sull’estremità occidentale del Piemonte.

Nelle zone interessate da queste precipitazioni, pioggia e neve continueranno a cadere anche nel corso della serata.

Temperature

Aosta e Bolzano toccheranno entrambe minime di 0°, mentre le massime saranno rispettivamente di 9° e di 11°.

Trento e Milano faranno registrare temperature identiche: 1° di minima e 12° di massima. Appena un po’ più alte le minime di Torino e Trieste, dove si registreranno 3° di minima e temperature massima tra i 10° e gli 11°.

A Venezia invece le minime saranno di 4° e le massime non supereranno i 10°. Quasi doppie le minime di Genova: nel capoluogo ligure si attendono 7° di minima e 11° di massima.

Previsioni per il Centro Italia e la Sicilia

Il cielo del Centro Italia sarà poco nuvoloso su Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche, ma su quest’ultima regione si attendono leggere piogge mattutine.

Nuvolosità più intensa su Lazio (dove però almeno nella mattinata non pioverà) e sull’Abruzzo, dove si attendono rovesci di scarsa intensità principalmente in corrispondenza della costa.

Nel corso del pomeriggio rovesci si allargheranno anche a Toscana e Alto Lazio, mentre sull’Appennino abruzzese si potrebbero verificare lunghe nevicate, destinate a durare fino a sera anche se con scarsa intensità.

Nel corso della serata le precipitazioni si interromperanno quasi ovunque, continuando esclusivamente sulla costa toscana e laziale.

In Sardegna si dovrà sopportare invece una giornata di tempo incerto fin dal primo mattino, quando si prevedono piogge leggere sulla costa nord orientale dell’Isola.

Nel pomeriggio le piogge si diffonderanno al resto della Sardegna mentre in serata si concentreranno esclusivamente sulla parte meridionale, pur mantenendo un’intensità piuttosto scarsa.

Temperature

L’Aquila farà segnare al termometro le temperature più basse del Centro Italia, con 1° di minima e solo 5° di massima. Un’escursione termica molto più intensa Perugia, dove si partirà da 1° di minima ma le temperature risaliranno fino a 10° di massima nel corso delle ore più calde della giornata.

Bologna il termometro scenderà fino a 3° di minima per risalire fino a 11° di massima.

Ad Ancona e Pescara le temperature minime saranno leggermente più alte, oscillando tra i 4° e i 5° di minima e gli 8° e i 9° di massima.

Più alte le massime di Firenze, dove il termometro segnerà 4° di minima e 12° di massima. 

Roma le minime saranno il doppio rispetto a quelle di Firenze: nelle ore più fredde il termometro registrerà 8° di minima e in quelle più calde 11° di massima. Cagliari invece si passerà da 9° di minima a una massima di 14°.

Previsioni per il Sud Italia e la Sicilia

Nel corso del mattino un fronte nuvoloso molto denso raggiungerà le coste tirreniche del Sud Italia, sul quale non si vedrà il sole.

Sprazzi di sereno soltanto sulla Puglia, dove il cielo si manterrà sereno o al massimo poco nuvoloso.

Piogge piuttosto intense e addirittura nevicate sono attese sulla Calabria centrale, mentre precipitazioni a carattere temporalesco interesseranno soprattutto la Sicilia Orientale ma anche il resto dell’Isola sarà bagnato da piogge molto intense.

Nel corso del pomeriggio la neve cadrà anche a bassa quota su tutta la Calabria e le precipitazioni continueranno anche nel corso delle ore serali.

Nelle ore del pomeriggio anche la Puglia sarà infine raggiunta dal maltempo e si prevedono piogge soprattutto in corrispondenza delle coste sul Golfo di Taranto.

In Sicilia anche Messina sarà interessata da violenti temporali, che continueranno anche in serata.

Temperature

Potenza farà segnare la temperatura più bassa di tutta l’Italia, con -3° di minima e soli 4° di massima. Appena un po’ più miti le temperature di Campobasso, che passeranno da -1° di minima a 6° di massima.

Secondo le previsioni meteo del 18 Marzo 2021 a Catanzaro le temperature scenderanno invece fino a 2° di minima e 7° di massima.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca d’Altilia (@archeoflight)

Leggermente più calde anche le temperature di Bari e Napoli, dove si passerà da minime tra i 4° e i 6° massime tra i 12° e i 13°.

Palermo invece, nonostante il maltempo, si attendono temperature identiche a quelle di Cagliari: 9° di minima e 14° di massima.