Mariangela Eboli, moglie di Checco Zalone, chi è: carriera, vita privata e Instagram

Mariangela Eboli, moglie di Checco Zalone (al secolo Luca Medici), è accanto all’attore comico da anni. Dati e curiosità.

Checco Zalone moglie (Getty Images)
(Getty Images)

Mariangela Eboli ha conquistato Checco Zalone. I due stanno insieme da parecchi anni, hanno fatto anche due figlie: Greta e Gaia di 8 e 4 anni. Luca Medici, comico, regista e cantautore ha conosciuto la donna agli inizi della sua carriera e non l’ha più lasciata.

Oltre al legame matrimoniale, lei gli resta accanto anche sul piano lavorativo curando la parte gestionale e legale dei suoi affari: Checco Zalone, nome d’arte dell’artista, ormai è sinonimo di credibilità in diversi ambiti. A tenerli uniti ci pensa Mariangela. Perenne fonte d’ispirazione dell’artista pugliese. La donna ha fatto anche diversi camei nelle opere dell’attore e regista.

Mariangela Eboli carriera

Checco Zalone
(Getty Images)

Ricordiamo la partecipazione in “Cado dalle Nubi” e “Che Bella Giornata”, dove si esibisce – diciamo così, vista la natura parodistica della scena – in una versione inedita del brano “Non Amarmi” al fianco di Caparezza. Tanta Puglia e tanta passione: due aspetti complementari che arricchiscono la vita della coppia. Sempre pronti a rimettersi in gioco.

Pandemia a parte, entrambi stanno lavorando a nuove iniziative: Luca Medici ha dimostrato di saper affrontare qualunque tema con la giusta ironia e un’originalità fuori dal comune. Alla base della sua ispirazione c’è Mariangela. I due, lontano dalle luci della ribalta, sono molto riservati e vivono la famiglia in maniera sobria e non eclatante.

Vita privata e curiosità

Al punto che certe situazioni vengono a galla soltanto dopo. I due, infatti, si sarebbero conosciuti – stando al racconto dei diretti interessati – in una pizzeria: Luca Medici ha confessato che stava cercando una cantante per un matrimonio, lei che si dilettava al pianobar ha iniziato a collaborare con lui e da allora è stato amore eterno. Nel primo film di Checco Zalone, non a caso, viene riproposta la celebre scena in cui il protagonista – aspirante cantautore – suona al pianobar. Un omaggio a quella situazione determinante nella vita dell’artista e di quella che sarebbe diventata la consorte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Checco Zalone (@checcozalone)

Da leggere