Basta, è arrivata l’ora di parlare di lubrificante: ecco che cos’è e come si usa

Basta, è ora di parlare di lubrificante: ecco a che cosa serve, quando e come puoi usarlo e perché non dovrebbe mancare sul tuo comodino!

lubrificante
(fonte: CheDonna)

Inutile fare finta che non esista e comportarci come se non ne avessimo mai sentito parlare!

Scopriamo insieme come si usa, quando serve e che cos’è questo strumento che può cambiare la tua vita (intima) in meglio!

Se non lo hai mai usato od hai paura a proporlo al tuo partner, sei nel posto giusto: oggi parliamo di lubrificazione!

Lubrificante: ma che cos’è ed a cosa serve?

lubrificante
(fonte: Pexels)

Si tratta di uno strumento che può aiutarci a migliorare la nostra vita intima, a portata di tutte le tasche, disponibile ovunque e veramente utilissimo.
Eppure in pochissimi sanno a cosa serve ed ancora meno lo usano frequentemente (od anche saltuariamente se è per questo).
Di chi parliamo?

Ma proprio del lubrificante!

In molti credono che sia uno strumento riservato a certe pratiche intime particolari o che serva solo ai “casi disperati“.
In realtà il lubrificante è l’accessorio migliore da avere in camera da letto e non dovrebbe mai mancare sul tuo comodino!

Partiamo dalle caratteristiche tecniche; ci sono lubrificanti da procurarsi assolutamente e quelli, invece, da evitare.
Fanno parte del primo gruppo (e cioè dei lubrificanti migliori sul mercato), tutti quelli realizzati a base di:

  • acqua
  • olio
  • silicone

Quelli da evitare a tutti i costi, invece, sono i siliconi realizzati a base di:

  • glicerina
  • nonoxynol-9
  • petrolio

Insomma, ci siamo capiti: evitiamo gli ingredienti chimici (dopotutto lo facciamo anche con il nostro make-up, per questo ti abbiamo insegnato come leggere il codice INCI) e torniamo a quelli naturali!
Il lubrificante, infatti, è uno strumento che serve a rendere tutto (esattamente tutto quello che volete) più scivoloso.

Quando parliamo di rapporti intimi, lo abbiamo detto tante volte, più siamo bagnati e meglio è!
Anche in questo articolo, infatti, ti abbiamo svelato qual è l’ingrediente segreto per rapporti intimi sempre fantastici.
Il lubrificante, quindi, può assolutamente aiutarti in questo campo e rendere la tua intimità ancora più intrigante.

Questo gel, infatti, è fatto appositamente per essere d’aiuto nel reparto intimo e la credenza che si tratti di una facilitazione per partner poco coinvolti è assolutamente falsa.
Dopotutto capita a tutti di passare alcuni periodi nei quali la lubrificazione non è… al massimo!
Potreste avere problemi di tempo (magari perché non aveteprogrammato” il rapporto, come fanno alcune coppie) oppure perché, semplicemente, avete deciso di darvi da fare… al volo.

Insomma, il lubrificante è perfetto per facilitare il vostro rapporto intimo e migliora sensibilmente la qualità dei rapporti.
Perché non usarlo se avete entrambi voglia (basta sapere come chiedere il consenso per essere sicuri) e poco tempo per dedicarvi a tutti i preliminari?

Suggerimenti per una lubrificazione perfetta

lubrificante
(fonte: Pinterest)

In primo luogo, vogliamo ribadire un concetto importantissimo quando parliamo di lubrificante.
Usarlo non vuol dire che ci siano per forza dei problemi tra di voi, anzi!

Più siete “bagnati” e più il rapporto è facile e soddisfacente: uno studio dell’Università dell’Indiana, che ha intervistato più di 2.000 donne lo ha confermato!
Ecco, quindi, perché usare il lubrificante è perfetto per rendere il rapporto intimo più piacevole: l’eccitazione non c’entra veramente nulla!

Per usare il lubrificante senza commettere errori, ti possiamo suggerire alcuni piccoli accorgimenti che fanno davvero la differenza.
Innanzitutto non esiste una quantità specifica: usalo come, dove e quanto vuoi!

Purtroppo, però, quasi tutti i lubrificanti sono davvero freddissimi: ricordati di “scaldarlo” tra le mani per qualche secondo prima di applicarlo sui punti più sensibili!
Puoi usare il lubrificante indifferentemente sui genitali maschili o femminili, quindi non preoccuparti: non esistono distinzioni!

Infine, se deciderai di utilizzarlo, ricordati di avere sempre sottomano un pacco di fazzoletti. Il lubrificante è capace di finire letteralmente ovunque (lenzuola, comodini, copertine di libri, cover del cellulare: nessuno è al sicuro).
Quelli a base di ingredienti naturali non macchiano (o se macchiano è ben indicato sulla confezione).
Insomma: fai attenzione!

Infine, ricorda che acquistare un tubetto di lubrificante non vuol dire doverlo usare solo per l’intimità!
Ti abbiamo parlato qui degli assorbenti ecologici: tra di loro c’è la coppetta mestruale che può beneficiare moltissimo dell’utilizzo del lubrificante per poterla inserire!

lubrificante
(fonte: Pexels)

Insomma, adesso non hai davvero più scuse: il lubrificante diventerà il tuo nuovo migliore amico!

Puoi provare ad acquistarlo online, in farmacia facendoti consigliare dal medico dietro il bancone oppure semplicemente… al supermercato!

Controlla bene gli ingredienti e poi preparati a scivolare… nel piacere!

Da leggere