Dad e nuovi giudizi a scuola: come saranno e cosa cambia

Nella scuola primaria i giudizi hanno sostituito da quest’anno i voti: ma cosa cambia con la Didattica a distanza e cosa dovranno valutare gli insegnanti?

alunni
(Getty Images)

Questo è un anno di vera e propria rivoluzione per la scuola. Il 2021 si è infatti aperto con l’assoluta novità dei nuovi giudizi: via i voti e al loro posto sono arrivato ‘base, intermedio e avanzato’.

Una rivoluzione che ha stravolto completamente il modo di valutare i bambini da parte degli insegnanti. Non possono dare più voti come 10 o 9 o 8 ma nemmeno scrivere un ‘bravissimo’ sul quaderno e devono studiare nuove formule di giudizio.

Una rivoluzione che ha sconvolto anche i bambini che tanto bramavano il 10 in pagella o sul quaderno. E questa già difficile situazione viene ora amplificata dalla Didattica a distanza nella quale valutare diventa ancora più difficile rispetto alla presenza.

Perché dietro allo schermo si possono nascondere fogli e foglietti, perché fare una breve ricerca online mentre si è collegati è semplice. E anche perché a una domanda a cui non si sa rispondere possiamo sempre far finta di non avere la connessione

Nuovi giudizi, come integrarli nella didattica a distanza

Scuola, studenti con disabilità e DAD (Adobe Stock)
Scuola, studenti con disabilità e DAD (Adobe Stock)

Ma ora proviamo a vedere alcune delle cose che un insegnante di scuola primaria è tenuto a valutare durante la Dad e come può dare i giudizi
Una delle prime cose che bisogna valutare è la motivazione oltre all’interesse che il bambino mostrerà alle lezione online. Livello avanzato verrà dato a un bambino che riuscirà a interagire online in modo molto attivo e soprattutto pertinente, che mostrerà anche con questa difficile modalità il suo impegno e la sua curiosità.

Chi invece avrà più spesso l’aiuto dell’insegnante e si mostrerà qualche volta poco concentrato sarà su un livello intermedio. Base invece sarà dato a chi fa più fatica ad esprimersi e interviene sono se interpellato
Altro obbiettivo fondamentale con la Dad è sicuramente l’impegno mostrato dal bambino nella consegna degli elaborati assegnati. Se per la consegna dei compiti ci vorranno continue sollecitazione e saranno eseguiti in modo frettoloso il livello sarà base. Intermedio se la consegna avverrà regolale e saranno eseguiti correttamente. L’eccellenza dell’avanzato per gli elaborati conseguiti nei tempi giusto con grande impegno e con grande accuratezza porterà ad un ‘avanzato’.

adobestock

Valutazione anche per il linguaggio in cui verranno eseguiti gli elaborati: se essenziale base, se pertinente intermedio, se personale e ricco avanzato

Da leggere