Di Martino, chi è: età, altezza, vita privata, carriera e Instagram

Di Martino, chi è il quarto classificato a Sanremo insieme a Colapesce: età, altezza, vita privata e carriera del cantautore siciliano.

Foto di Instagram

 

Dimartino è il nome d’arte del cantautore palermitano Antonio Di Martino. Nato a Palermo l’1 dicembre del 1982, segno zodiacale sagittario.

Il nome d’arte era stato già utilizzato dal cantautore per identificare una sua band. Dal 2020 Di Martino ha intrapreso una collaborazione artistica con il collega cantautore Colapesce sotto il nome del duo Colapesce Dimartino con il quale ha partecipato alla 71°esima edizione del Festival di Sanremo.

  • Nome d’arte: Antonio Di Martino
  • Data di nascita: 1 dicembre 1982
  • Età: 39
  • Segno zodiacale: Sagittario
  • Professione: cantautore
  • Titolo di studio: /
  • Luogo di nascita: Misilmeri (Palermo)
  • Altezza: /
  • Peso: /
  • Tatuaggi: apparentemente non ne ha
  • Account social:  @dimartino
  • Sito Ufficiale: antoniodimartino.com

Dimartino: biografia e carriera lavorativa

Foto di Instagram

Antonio Di Martino, nasce l’1 dicembre del 1982 a Misilmeri in provincia di Palermo. Inizia nel 1998 a fare musica insieme ai Famelika, gruppo che fonda e che si impegna nel partecipare a quante più manifestazioni antimafia possibili. Insieme ai Famelika, Dimartino, pubblica 2 album, arrivando ad aprire i concerti di Caparezza e Morgan.

Non si sa molto della sua vita privata se non che ha una figlia: Ninalou.

L’artista siciliano intraprende poi una carriera come leader della band Dimartino, e come solista. Il suo cantautorato e i progetti in collaborazione con numerosi artisti nel corso degli anni lo portano ad avere all’attivo 6 album pubblicati e ad essere considerato come uno dei più importanti cantautori, un punto di riferimento del songwriting italiano. Quando lascia la band Nel 2010 Antonio pubblica il primo album Cara maestra abbiamo perso, seguito da un tour italiano e dalla collaborazione con Brunori Sas. Lo stesso Brunori coproduce il secondo album di Dimartino nel 2012: Sarebbe bello non lasciarsi mai, abbandonarsi ogni tanto è utile.

Nel 2017, Dimartino in collaborazione con un amico cantautore siciliano, Fabrizio Cammarata, scrive il romanzo: Un mondo raro. Vita e incanto di Chavela Vargas, libro incentrato sulla vita dell’omonima cantante messicana. Il progetto include anche la pubblicazione dell’album, Un mondo raro, registrato a Città del Messico.

Nel 2018 esce il singolo Cuoreintero che anticipa l’uscita dell’album Afrodite. Nel 2019 Dimartino collabora con Brunori Sas, e scrivono Al di là dell’amore Quelli che arriveranno. Nello stesso anno comincia la collaborazione con il collega siciliano Colapesce.

Dimartino: partecipazione a Sanremo 2021 insieme a Colapesce

Foto di Instagram

Il 5 giugno 2020 esce I mortali, album frutto della collaborazione tra Dimartino e il collega-amico Colapesce (all’anagrafe Lorenzo Urciullo). Anticipato dai singoli L’ultimo giorno, Adolescenza nera e Rosa e Olindo, l’album vede anche la collaborazione dei due con Carmen Consoli, con cui incidono Luna araba.

L’album viene anticipato il 20 gennaio 2020 dal cortometraggio omonimo e viene poi seguito da un altro cortometraggio I mortali live movie, girato alla vigilia dell’uscita dell’album, dove i due cantautori visitano i vari posti della Sicilia cantando i loro pezzi. La collaborazione tra i due ha portato alla partecipazione al Festival di Sanremo 2021. I due, si sono classificati quarti ed hanno vinto il premio “Lucio Dalla” assegnato dalla sala stampa.

 

Da leggere