Questa spezia fa bene e aiuta a perdere peso

C’è una spezia ricca di proprietà benefiche che aiuta anche a dimagrire. Scopri qual è e come usarla in cucina.

spezie
fonte foto: Adobe Stock

Ormai da diversi anni, l’uso delle spezie in cucina si è fatto sempre più diffuso. Colorate, profumate ed in grado di impreziosire diversi alimenti, le spezie sono infatti ricche di proprietà benefiche che, a volte, tornano utili anche quando si è a dieta. Tra le tante, ad esempio, ce n’è una che risulta particolarmente adatta a chi desidera perdere peso senza rinunciare al gusto.

La paprika è una spezia amica della salute e della linea

paprika proprietà
Fonte foto: Istock photo

Rossa, profumata ed in grado di donare ai piatti colore e sapore, la paprika è una spezia molto amata e spesso usata in cucina. Oltre ad arricchire ciò che si mangia, però, questa spezia ha la particolarità di aiutare a perdere peso. Un vero e proprio bonus che si aggiunge alle sue tante proprietà benefiche. Se inserita nei piatti (ancor meglio se a crudo nelle insalate), la paprika aiuta tra le altre cose ad accelerare il metabolismo, migliorando anche la digestione e quindi l’elaborazione dei cibi. Ma vediamo quali sono i motivi per cui la paprika aiuta a perdere peso:

  • Accelera il metabolismo
  • Aiuta a bruciare i grassi
  • Favorisce la digestione
  • Appaga il palato riducendo il bisogno di mangiare
  • Riduce il colesterolo cattivo

A questi benefici se ne aggiungono tanti altri. Le proprietà della paprika sono infatti tantissime. Per prima cosa è ricca di vitamina A ma anche di ferro, cosa che la rende una spezia da non farsi mancare mai. A ciò si aggiunge l’aiuto che da alla pressione arteriosa, alla vista e persino alla circolazione. Un vero toccasana che vale la pena inserire nella propria alimentazione.

Come consumare la paprika

paprika
Fonte foto: Istock photo

Tra le tante spezie di uso comune, la paprika è una delle più semplici da utilizzare. Grazie al suo sapore si sposa infatti con svariati piatti. Inoltre ne esistono diverse varietà come quella dolce e piccante. E ciò facilita le modalità di assunzione in base al gusto personale.

Andando ai piatti in cui inserirla, la paprika sta benissimo nelle insalate, sia da sola che mixata ad altre spezie. Si abbina inoltre a secondi di carne e di pesce e ovviamente ai contorni. Sapendola usare, sta benissimo anche nei primi piatti. E nulla vieta di inserirla nei dolci, come già si fa con il peperoncino. Si tratta insomma di una spezia ricca di possibilità ed in grado di rendere la vita più semplice a chi è a dieta e desidera perdere peso mangiando comunque cibi ricchi di gusto.

Attenzione: Se non si è mai assunta prima, è bene ricordare che la paprika può dare reazioni allergiche. Essendo estratta dai peperoni ne è inoltre sconsigliato il consumo a chi è allergico. Da ridurre (specie nella versione forte) se si soffre di coliti, gastrite o ulcera. In caso di dubbi il consiglio è sempre quello di chiedere al proprio medico curante.