Torta di riso e provola in padella: il primo piatto vegetariano della domenica

Uno sformato di riso classico ma con una cottura diversa. Nel nostro pranzo della domenica inseriamo la torta di riso e provola in padella, ricetta vegetariana buonissima

adobestock

Siete a corto di idee per il pranzo della domenica? Nessun problema, vi veniamo in soccorso noi con un’idea semplice, golosa e anche relativamente veloce da preparare. Portiamo in tavola la torta di riso e provola in padella, una specie di supplì ma in versione maxi.

In fondo gli ingredienti sono gli stessi: riso, salsa di pomodoro, formaggio filante e parmigiano. Il risultato finale è quello di uno sformato delizioso, un primo piatto vegetariano adatto a tutta la famiglia, anche quando avete ospiti.

La particolarità, rispetto agli sformati di riso e di pasta classici, è la cottura in padella che con le giuste accortezze non ha nulla da invidiare. Se poi non amate la provola, sostituitela con la scamorza, la mozzarella, la fontina o altri formaggi filanti che si sciolgono bene in forno.

Torta di riso e provola in padella, tutti i passaggi essenziali

riso
FreePik

260 g riso Arborio o Carnaroli
200 g provola
350 ml salsa di pomodoro
400 ml brodo vegetale
1/2 cipolla
100 g parmigiano grattugiato
pangrattato q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale fino q.b.
pepe nero macinato q.b.

Preparazione:
Per portarvi avanti con il lavoro, preparate in anticipo il brodo vegetale con il dado (comprato o fatto in casa) oppure nella maniera classica con acqua, carota, cipolla e sedano.,Quando è pronto, tenetelo in caldo.

Quindi pulite e soffriggete mezza cipolla in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete il riso per farlo tostare un paio di minuti e poi versate la salsa di pomodoro. Volendo, potete aggiungete anche 10 grammi di concentrato di pomodoro.
Cominciate a giurare, regolare di sale e di pepe e poi cominciate ad allungare con un paio di mestoli, di brodo. Lasciate cuocere per circa 10 minuti, allungando eventualmente ancora con brodo,. Portando il riuso a cottura al dente.

Infine lontano dal fuoco aggiungete il formaggio grattugiato, mescolate e assaggiate. Prendete una padella, spennellate la base con olio extravergine e cospargetela con il pangrattato. Quindi distribuite metà del riso nella padella copritelo con la provola tagliata a dadini oppure a fettine. Poi  coprite con l’altra metà del riso e livellate.


Fate cuocere per 10 minuti, poi girate la torta di riso e lasciate cuocere per altri 8 minuti. Quando è pronta, lasciatela intiepidire leggermente prima di metterla in in piatto da portate e servirla.