Gli uomini preferiscono il seno od il sedere? Ecco la risposta della scienza

Cosa preferiscono gli uomini tra seno o sedere? La risposta a questa domanda ce l’ha fornita la scienza: ecco il responso!

seno o sedere
(fonte: Unsplash)

Anche se non vuoi ammetterlo, sappiamo che te lo sei chiesto anche tu.

Dopotutto non c’è niente di male nel domandarsi quale sia l’attributo che, più di tutti, colpisce l’attenzione altrui!

L’annoso quesito ha smosso anche le “coscienzescientifiche che, dopo una serie di studi, hanno trovato la risposta.
Ecco qual è.

Seno o sedere? Ecco cosa preferiscono di più gli uomini

seno o sedere
(fonte: Unsplash)

Ti sei mai interrogata su quale sia l’attributo che, maggiormente, attira gli sguardi altrui?
Ammesso e non concesso che gli sguardi maschili siano quelli che ci interessano di più, in tanti spesso si domandano se, tra seno o sedere, ci sia un “preferito“.

Non importa che tu lo chieda al tuo compagno, ad un tuo amico od amica oppure anche a te stessa di fronte allo specchio.
Tutti, prima o poi, ci siamo posti la medesima domanda e la risposta, fino ad ora, l’abbiamo considerata “soggettiva“.

C’è a chi piace più uno e chi, invece, apprezza di più l’altro: insomma, non esiste una regola vera e propria!
Ebbene, la scienza è arrivata a smentire anche questa credenza ed a dirci che, obiettivamente, una risposta univoca c’è

Un sondaggio riportato da Focus, infatti, stabilirebbe che gli uomini italiani indicano una preferenza quasi unanime per il sedere: l’82% degli intervistati lo preferirebbe al seno!
Non disperino, però, tutte coloro che fanno affidamento sul loro favoloso décolleté: gli stessi intervistati di prima (nella misura del 61%) hanno indicato una certa preferenza anche per questo attributo.

Insomma, entrambi vengono celebrati ed apprezzati e la scelta, alla fin fine, si risolve davvero nel gusto personale di ognuno di noi.
Il sondaggio, però, ha evidenziato come il sedere sia quello che, inaspettatamente, viene considerato il più attraente.
Ma perché?

Bene, la risposta non poteva che essere, oltre che scientifica, prettamente di natura biologica.
Il sedere, infatti, è quell’elemento che è presente da sempre sul corpo umano e quello che “invoglia” di più a pensare ad un rapporto intimo.

Pensateci bene: quand’è l’ultima volta che avete visto un animale… con i seni?
Il seno, dopotutto, è una ghiandola mammaria che ci permette di allattare ma il suo sviluppo nel corpo umano non è paragonabile a quello di altre specie.

Il motivo è solo uno: a quanto pare, infatti, il seno cerca di “replicare” le forme del sedere.
Geneticamente, infatti, siamo portati ad osservare il sedere altrui perché è questo quello che… ci attrae!
Vi avevamo spiegato già qui quali siano le posizioni migliori a letto per rimanere incinta: tra di loro quella “da dietro” è una di quelle che ci stupisce di più.
Eppure, questa posizione, è quella più “gettonata” per riuscire a concepire ed il motivo è, ovviamente, del tutto naturale.

Insomma, l’attrazione maschile verso il lato B (e lo smodato utilizzo della emoji corrispondente, qui vi abbiamo parlato di quali sono quelle “bollenti), rappresenterebbe un richiamo ancestrale impossibile da combattere.
Per questo motivo, poi, il nostro corpo ha deciso di adeguarsi alla situazione ed ha iniziato a sviluppare, sempre di più, il seno.

Insomma, quando guardiamo una scollatura generosa (od anche meno, l’importante è che il nostro sguardo “caschi” lì), stiamo in realtà guardando una bella copia… di un lato B.
Da quando gli uomini hanno iniziato a vivere in società ed a rapportarsi gli uni agli altri guardandosi negli occhi, quindi, il nostro corpo ha iniziato a sviluppare sempre di più il seno.

Per questo motivo, dunque, in questa gara di preferenza, il seno si posiziona secondo.
Ovviamente, però, esattamente come per il discorso delle dimensioni maschili (abbiamo approfondito qui quanto contino) ed anche quello che riguarda le dimensioni del seno (qui scopriamo quanto è importante che sia grande o meno), scienza a parte, non abbiamo considerazioni specifiche da fare.

Ognuno, infatti, è bello esattamente così com’è!

seno o sedere
(fonte: Unsplash)

Adesso, quando qualcuno vi prenderà in giro per la vostra prima scarsa (all’autrice succede spesso) saprete bene cosa rispondere.

L’importante è che il vostro lato B sia attraente!