I cinque segnali che la tua relazione è finita: scopriamo insieme quali sono

Non puoi fare a meno di chiedertelo: è giunta l’ora di lasciarvi? Ecco cinque segnali che indicano che la vostra relazione è finita. Leggiamoli insieme.

segnali relazione finita
(fonte: Canva)

Essere o non essere?

Molte relazioni passano la fase del dubbio amletico e, spesso, non le sopravvivono.
Quando inizi a chiederti se dovresti stare con il tuo partner, forse, la relazione è già finita. O no?

Scopriamo insieme quali sono i cinque segnali che è ora di chiuderla: quanti ne puoi contare nella tua relazione?

Segnali che la relazione è finita: ecco quali sono i primi cinque

segnali relazione finita
(fonte: Pexels)

Lo lascio o non lo lascio: noi ti avevamo parlato qui di quale potrebbe essere una terza via ma tu hai preso una decisione?
Tutti (e spesso), infatti, ci troviamo a chiederci se e quanto valga la pena continuare la nostra relazione con il partner che ci troviamo vicino.
Questo non vuol dire, però, che si debba buttare la spugna alla prima discussione!

Cerchiamo di stabilire da subito il nostro punto di partenza: avere dei dubbi, all’interno di una relazione, è perfettamente normale.
Capita a tutti, infatti, di passare dei periodi di “stanca” ed ogni coppia è unica e particolare: non possiamo certo parlare per tutti!
Così come avevamo cercato di capire insieme se il tuo partner ti piace davvero, però, è arrivato anche il momento di farsi la domanda opposta.

La vostra relazione è finita?

Ecco cinque segnali che, secondo Cosmopolitan, possono indicare come la vostra relazione sia arrivata veramente al capolinea.
Ne riconosci qualcuno?

  1. meglio con gli amici: il tuo partner ti chiede di andare al cinema ed il tuo primo pensiero è che non troverete parcheggio, che fa freddo o che non c’è proprio niente che tu voglia vedere al cinema.
    Appena te lo chiedono gli amici, però, non fai neanche in tempo a metterti le scarpe che sei già fuori dalla porta.
    Di certo non lo fai in maniera cosciente ma, ultimamente, ti sei resa conto che ogni volta che devi fare qualcosa con il partner vieni colta da un attacco di pigrizia veramente debilitante.
    I tratti di questa “malattia“, però, spariscono appena sei vicino ai tuoi amici.
  2. ma quanto sei appiccicoso? Baci, abbracci, carezze, lunghe camminate mano nella mano: quello che prima era il tuo ossigeno adesso ti sembra solo… appiccicume!
    Vedi il tuo partner come questo grande “bambinone” che ha sempre bisogno di attenzioni e di cure che tu, poi, proprio non vuoi dargli.
    Vuole dormire abbracciati e passare tutto il tempo insieme, ti sembra quasi che non ti lasci respirare e vuole ritagliarsi uno spazio sempre più grande nella tua vita.
    Insomma, non ti sembra più di avere una relazione ma di avere quasi un figlio! (E questo, ovviamente, non va bene).
  3. che barba, che noia: esattamente come facevano Sandra e Raimondo, a fine serata ti ritrovi a pensare sempre la stessa frase.
    Che noia!
    La vostra relazione ti sembra un ulteriore lucchetto sulla porta della tua felicità, porta che non apri da tantissimo tempo!
    Anzi, peggio ancora: insieme vi annoiate a morte e non sapete proprio quale sia il motivo.
    Un’idea noi ce l’avremmo…
  4. rabbia incontrollata: uno dei segnali più spaventosi che la vostra relazione stia finendo è quello legato alla rabbia.
    Ogni minima questione, ogni piccolo gesto ed ogni parola fuori posto scatenano il tuo disappunto più totale e con lui arriva la rabbia.
    Non importa che l’argomento della vostra discussione sia piccolo o grande: ti ritrovi, in pochissimo tempo, a tremare letteralmente di rabbia.
    Niente ti fa saltare i nervi come il tuo partner! Probabilmente, anche se la sensazione è reciproca, cercate di fingere che il problema siano le circostanze e le condizioni e non… proprio la presenza dell’altro.
  5. magari cambierà: sempre più spesso, prima di addormentarti la notte oppure quando ti ritrovi a pensare al tuo partner, finisci per dirti la stessa frase.
    Prima o poi cambierà” od una delle sue varianti è diventato un vero e proprio motto per te.
    Passare la vita nella speranza che il proprio compagno diventi, magicamente, un’altra persona è decisamente… una perdita di tempo.
    Stare con qualcuno vuol dire anche avere a che fare con i suoi pregi e difetti ed accettare (nei limiti del rispetto reciproco, ovviamente) questi ultimi.
    Se aspetti che il tuo partner diventi improvvisamente un’altra persona abbiamo una notizia per te: non è quello giusto!

segnali relazioni finita
(fonte: Pexels)

Insomma, anche se è brutto ammetterlo, con ogni probabilità se vedi più di uno fra questi cinque segnali è ora di capire cosa succede nella tua relazione.

Ovviamente, poi, non possiamo fare una diagnosida lontano“: solo tu puoi sapere come stanno davvero le cose tra di voi!

E non preoccuparti: ad ognuna di queste situazioni si può trovare una “soluzione“: basta solo volerlo!

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti