Come si indossa la salopette? Ecco alcuni consigli utili per sfoggiarla nei tuoi look

Ma come si indossa la salopette? Scopriamo insieme tutto quello che serve sapere per sfoggiare questo capo con un look incredibile!

salopette
(fonte: Canva)

Pensavi di averla lasciata nell’armadio della tua adolescenza ed invece, come al solito, anche lei sta tornando.

Indumento di lavoro, pratico, comodo e quasi sempre realizzato in jeans, la overalls (così si chiama in inglese, e si traduce letteralmente come “tuta da lavoro“) sarà il nuovo must della primavera.

Scopriamo insieme come si abbina e a chi sta bene questo capo!

Salopette: ecco come si abbina ed a chi sta bene questo capo

salopette
(fonte: Unsplash)

Al nord Italia la chiamano “tony” (per quanto incredibile suoni è vero, chiedete pure ai vostri amici) e la identificano con la tuta da lavoro.
La salopette, però, ha trasceso il mondo delle officine e delle fabbriche ed ha iniziato a “sfilare” sulle passerelle della moda.

Si tratta di un capo universale che sta bene veramente a tutti: non importa quale taglia hai o che tipo di colore ti piace!
La salopette, infatti, è nata per essere un capo “da lavoro” ed è stata declinata, quindi, nel modo più casual possibile dal mondo della moda.
Disponibile in tutti i colori, materiali e forme, la salopette è un capo veramente democratico: insomma, individua la taglia giusta (qui trovi la nostra guida per orientarti al meglio nel mondo delle taglie) e sbizzarrisciti!
Su Armadio Verde (il sito di riuso e riciclo di cui ti abbiamo parlato qui) ce ne sono tantissime disponibili: cosa aspetti?

Negli anni ’90 non possedere una salopette era un vero e proprio crimine. Poi, come tanti altri elementi (tipo i jeans a vita bassa od i bucket hat) ha deciso di tornare di moda.
Adesso, quindi, la vediamo praticamente ovunque ed un dubbio ci attanaglia: come si abbina?
Scopriamo insieme come s’indossa la salopette e quali sono i capi da abbinare per realizzare look veramente strepitosi!

  • fantasie: cosa si indossa sotto una salopette? La risposta è presto detta: tutto quello che vuoi!
    Scherzi a parte, ovviamente dobbiamo partire dalla salopette stessa: se hai deciso di comprarla colorata devi sempre tenere a mente la Regola del Tre oppure imparare ad eseguire un perfetto color-blocking (qui ti abbiamo spiegato come realizzarlo).
    Le fantasie più gettonate sono le righe ed i pois (qui ti abbiamo spiegato come abbinarli se non lo sapevi).
    Il consiglio migliore che ti possiamo dare, comunque, è quello di non mischiare le fantasie se hai paura di sembrare uno scarabocchio!
    Usa le magliette o le camicie per dare colore e movimento al tuo outfit e lascia che la salopette “parli” da sola.
    Dopotutto è un capo talmente iconico che non ha bisogno di presentazioni!
  • accessori: ti abbiamo già detto qui quali sono i cinque accessori che dovrai assolutamente sfoggiare questa estate. Ti basterà seguire le nostre indicazioni, quindi, per non sbagliare!
    Ovviamente gli accessori migliori sono legati al colore ed alla forma della tua salopette e non possiamo indovinarli a prescindere.
    Assicurati di avere una delle due borse che faranno furore questa primavera e poi scegli gioielli allegri e simpatici.
    In questo caso, giocare sui contrasti non è consigliato: per la salopette bisogna essere solo… sportivi!
  • scarpe: è arrivato il momento di sfoggiare tutte le tue sneakers. Che siano le brutte ma fashion chunky sneakers oppure un semplice paio di Converse o di Vans, le scarpe da ginnastica sono perfette da indossare sotto la salopette.
    Stivaletti e scarpe eleganti, purtroppo, non funzionano troppo bene sotto questo capo; il nostro suggerimento, quindi, è quello di scegliere tra le tue sneakers oppure di aspettare che faccia abbastanza caldo per usare sandali ed infradito.
    Insomma, la salopette non è fatta per un pranzo di gala!
  • estate ed inverno: chi lo ha detto che la salopette è solo un capo da indossare d’estate?
    Per declinarla anche nella brutta stagione non devi far altro che tenere a mente alcune semplicissime regole.
    Le salopette colorate sono quelle migliori per l’inverno e per l’autunno: puoi facilmente abbinarle ad un turtleneck (di questi maglioni te ne avevamo parlato qui) ed usare capi caldi e dai colori “basic” come base.
    D’estate, invece, prediligi le classiche ed iconiche salopette di jeans! Puoi spaziare dai modelli a gonna o quelli a calzoncino, che lasciano scoperti i fianchi ed abbinarli con magliette grafiche o crop top.
    Insomma, il casual va benissimo d’estate mentre, d’inverno, affidati a tessuti più pesanti e strutturati.
  • felpe e maglioni: proprio perché la salopette può essere indossata anche d’inverno, niente ti vieta di abbinarla a maglioni e felpe.
    L’unica regola, però, è quella di saper calibrare i vari capi insieme.
    Non scegliere una felpa oversize insieme ad una salopette gigante: rischieresti di “sparire” all’interno del tuo outfit!
    Puoi scegliere felpe e maglioni grandi se hai una salopette che finisce a gonna o che sia in qualche modo aderente ed attillata.
    Al contrario, quando si tratta di indossare uno dei modelli con il pantalone lungo e che finisce largo, il nostro consiglio è quello di usare una maglietta stretta.

salopette
(fonte: Unsplash)

Bene, ora che hai tutti i suggerimenti su come indossare la salopette dei tuoi sogni non possiamo far altro che aspettare di vedere il risultato.

Pronta a tornare negli anni ’90 sfidando la tua Joey Potter interiore?

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti