Previsioni meteo del 6 Marzo 2021: tornano pioggia e neve

Dopo giorni di cielo assolato e temperature stabili, il meteo del 6 Marzo 2021 annuncia una fine settimana nuvoloso e piovoso su molte zone d’Italia.

meteo nuvole
(Pexels)

Sole e cieli sereni resisteranno ancora per qualche ora sul Sud Italia, mentre sui rilievi del Nord si concentreranno moltissime nubi e piogge, con addirittura nevicate mattutine sul Nord Ovest.

mari saranno piuttosto mossi e in alcune zone si verificheranno intensi temporali.

Questa situazione meteorologica piuttosto instabile dovrebbe perdurare per tutto il week end e probabilmente anche nel corso dei primi giorni della prossima settimana.

Previsioni per il Nord Italia

Sul Nord Ovest si attende neve fin dal mattino sui rilievi del Piemonte e dell’alta Lombardia, nonché sull’Emilia Romagna occidentale.

Su altre zone del nord (Piemonte, Lombardia e Veneto meridionali) si registreranno piogge lievi ma prolungate nelle ore mattutine che, però, si interromperanno nel corso del pomeriggio.

Brevi zone di cielo poco nuvoloso ma senza precipitazioni potranno essere individuate all’estremo Ovest e all’estremo Est dell’Italia, cioè in Liguria e in Friuli Venezia Giulia.

Nel corso della sera le precipitazioni termineranno praticamente su tutto il Nord, che però continuerà a rimanere sotto un cielo molo nuvoloso. Si attendono inoltre banchi di nebbia sul Nord del Piemonte e della Lombardia.

Temperature

Aosta farà registrare 4° di minima e 6° di massima, mentre a Trento la massima salirà fino a 8° e a Trieste fino a 9° partendo sempre da 4° di minima.

Torino si prevedono 5° di minima e soli 7° di massima. Leggermente più alte le temperature di Milano, con 6° di minima e 9° di massima.

Le massime più alte del Nord si toccheranno a Bolzano e Genova, che faranno registrare 12° di massime e temperature minime tra i 7° e gli 8°.

Previsioni per il Centro Italia e la Sardegna

Anche sul Centro Italia la situazione meteorologica sarà molto instabile e variabile. In mattinata si attendono piogge dall’Emilia Romagna al Lazio e all’Abruzzo, con precipitazioni più intense sulle Marche, sulla Bassa Toscana e sull’Abruzzo costiero.

Le piogge continueranno anche nel pomeriggio e si intensificheranno sul Lazio Settentrionale. Sull’Abruzzo appenninico tornerà a nevicare nelle ore centrali della giornata e nelle ore della sera, mentre sul resto della regione continueranno le piogge.

In Sardegna il tempo sarà instabile a partire dal pomeriggio e si manifesteranno temporali sulla provincia di Nuoro.

Temperature

Molto fredda Perugia, dove si attendono 3° di minima e 9° di massima, mentre a L’Aquila e Firenze si registreranno una minima di 5° e una massima di 11°.

Più calda Pescara, con 8° di minima e 11° di massima. Le temperature massime più alte del centro peninsulare si attendono a Roma, con 9° di minima e ben 14° di massima.

Cagliari si toccheranno invece ben 11° di minima e 14° di massima.

Previsioni per il Sud Italia e la Sicilia

Il Sud Italia sarà molto soleggiato in mattinata, con solo poche nubi sulla Calabria e sulla Puglia meridionale e sulla Sicilia centrale. Si attendono anche piogge leggere sulla Campania.

Nel corso del pomeriggio le nuvole aumenteranno e si prevedono piogge leggere anche sul Nord della Basilicata e della Puglia, piogge destinate a continuare anche durante la serata.

Il meteo del 6 Marzo 2021 non prevede precipitazioni in Sicilia: la regione però sarà progressivamente coperta di nubi nel corso della giornata, soprattutto sulla parte orientale.

Temperature

Potenza sarà l’unica città italiana ad arrivare così prossima allo zero, con 1° di minima e 11° di massima. Campobasso la minima sarà di 2° e la massima di 10°. Catanzaro si attende una forte escursione termica tra il giorno e la notte, con 5° di minima e 16° di massima.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raffaele (@dearlion83)

Bari si prevedono invece 7° di minima e 14° di massima, mentre Napoli farà registrare 10° di minima e ben 16° di massima.

Palermo città più calda d’Italia in assoluto, con 12° di minima e 17° di massima.