Su Rai Yoyo è arrivato Pablo, primo cartone animato per l’inclusione dei bimbi autistici

Il tema dell’autismo nei bambini può essere affrontato anche sotto forma di cartone animato: è la missione di Pablo che ha appena debuttato su Rai Yoyo

Un tema delicato ma fondamentale come quello dell’autismo e del rispetto delle diversità affrontato sotto forma di cartone animato. Questa è la sfida di Pablo, il nuovo programma partito su Rai Yoyo, canale 43 del digitale terrestre, il 1° marzo 2021 tutto i giorni alle 18 (in replica il giorno successivo alle 9.35).

Una serie animata che ha appena ottenuto una nomination ai BAFTA (i premi per i programmi televisivi britannici) ed è anche disponibile su RaiPlay in lingua inglese. Ma quello che conta di più è il messaggio lanciato al mondo dei bambini e dei loro genitori, nel segno della massima inclusività

Pablo infatti è un bambino autistico che però coltiva la sua grande passione per il disegno e così, facendosi aiutare da personaggi di fantasia, riesce a superare le sue personali sfide di tutti i giorni.

Perché una delle doto maggiori nei bambini con autismo è lo sviluppo della loro intelligenza e proprio questo permetterà anche a Pablo di ribaltare ogni situazione trasformandola in una bella avventura.

In ogni puntata, il nostro amatissimo eroe sarà supportato dagli amici animali che si inventa e gli fanno compagnia, diventando per lui un punto di riferimento.

Sono Raffa, una giraffa molto intelligente, la topolina Linda che nonostante la timidezza ha una grande carica e il dinosauro Dino oltre all’uccellino Frullo, un energico uccellino. A loro Pablo chiederà ogni volta consiglio per affrontare situazioni pratiche che per un bambino come lui sarebbero più difficili da risolvere.

Rai Yoyo, il precedente di Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa

Non è la prima volta che Rai Yoyo propone un cartone animato oppure un programma nel segno della piena inclusività. Nel 2020 infatti il canalie di punta della tv di stato per i bambini aveva lanciato anche ‘Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa’, disponibile anche su Rai Play.

Un cartone animato dedicato davvero a tutti i bambini, anche quelli con deficit sensoriali, prodotto da Rai Ragazzi e dall’azienda romana Animundi. Lo scopo, pienamente realizzato, era quello di proporre la massima inclusività e il rispetto delle differenze.

La tecnica con cui è stato realizzato prevede anche un commento sonoro inserito nel contesto per le parti prive di dialogo, a vantaggio dei bambini ciechi o ipovedenti.

Ma anche sottotitoli con traduzione simultanea nella Lingua Italiana dei Segni e attori in costume inseriti in un fumetto per facilitare i bambini sordi. Inoltre gli effetti sonori e le musiche sono studiati per non risultare invasivi o fastidiosi per favorire i bambini autistici.