Previsioni meteo del 4 Marzo 2021: torna la nebbia sul Nord Italia

Dopo giorni di bel tempo in quasi tutta l’Italia, la penisola torna a spaccarsi a metà: il meteo del 4 Marzo 2021 prevede la formazione di nuovi banchi di nebbia.

Nebbia italia genova
Autore: Michela Canalis (https://www.instagram.com/p/CLtT6UxDKKn/)

Il sole e le alte temperature continueranno a tenere saldamente il possesso del Centro e del Sud Italia, ma come nelle scorse settimane il Nord, soprattutto il Nord Ovest, si sveglierà coperto da uno spesso strato di nebbia destinato a durare per tutto il giorno.

venti saranno piuttosto deboli e i mari saranno molto calmi, favorendo indirettamente il prolungato accumulo di nebbia soprattutto nelle zone pianeggianti.

Previsioni per il Nord Italia

Fin dal mattino e per tutto il giorno, il tempo sul Nord Italia sarà molto variabile, con accumuli di nuvole sul Nord della Lombardia e in parte anche sul Piemonte. 

Estesi banchi di nebbia si depositeranno inoltre lungo la Val Padana, invadendo anche le zone meridionali di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli.

In Liguria Centrale si attende una fitta nuvolosità e un cielo molto coperto, che farà filtrare davvero molto poco del sole di cui il capoluogo ligure ha goduto in questi ultimi giorni.

Nelle ore del pomeriggio si attendono pioggia e nevischio sulla Val D’Aosta, dove continuerà a nevicare anche in serata. Sul Trentino invece la neve cadrà soltanto a partire dalle prime ore della sera.

Temperature

Aosta, Torino, Milano e Trento vedranno tutte il termometro oscillare tra i 4°/5° di minima e i 15°/16° di massima. 

Bolzano le massime saranno leggermente più alte: ancora 4° di minima ma ben 17° di massima. 

Più alte le minime a Venezia e Trieste, dove si attendono 5° di minima massime comprese tra i 12° e i 13°.

Genova le minime si manterranno comunque tiepide nonostante il cielo coperto: il termometro non scenderà sotto i 9° durante le ore più fredde del giorno.

Previsioni per il Centro Italia e la Sardegna

Il Centro Italia sarà prevalentemente soleggiato per tutto il giorno, con nuvole solo sulle coste del Lazio, in particolare sul Lazio Meridionale.

Nel corso del pomeriggio la nuvolosità aumenterà anche in Toscana e sulle Marche, dilagando in serata anche sull’Abruzzo e fino ai confini della Campania.

In Sardegna il cielo sarà allo stesso modo coperto o poco nuvoloso, con qualche accumulo di nuvole più fitte soltanto sulla Sardegna meridionale.

Temperature

Molto fredda Perugia, con 1° di minima e 14° di massima, seguita da L’Aquila con 2° di minima e 13° di massima. 

Bologna e Firenze partiranno invece da 3° di minima per risalire fino a 16°/17° di massima nel corso del giorno.

Ad Ancona le minime saranno molto più alte, con 6° di minima e 15° di massima. Ancora più alte le minime nella Capitale: a Roma si attendono 7° di minima e 15° di massima.

Molto miti le temperature di Cagliari, con 11° di minima e 16° di massima.

Previsioni per il Sud Italia e la Sicilia

Mentre il Nord Italia spera di non piombare nuovamente in un clima umido e invernale, il Sud Italia continua a godersi la primavera che sembra arrivata un po’ in anticipo rispetto alle medie stagionali.

Per le regioni del Sud il meteo del 4 Marzo 2021 prevede tempo sereno e assolato, Con solo qualche nuvola in mattinata sul sud della Puglia. e una nuvolosità leggera sulla Campania nel corso del pomeriggio.

Sulla Sicilia purtroppo il meteo non sarà così clemente, e l’isola risulterà coperta di nuvole per tutto il giorno, anche se il tempo sarà variabile e non si verificheranno precipitazioni.

Temperature

Le uniche città d’Italia ad arrivare a 0° di minima saranno Campobasso, che vedrà poi il termometro risalire fino a 14° di massima, Potenza, dove invece si registreranno massime di soli 13°.

Appena più alte le temperature a Catanzaro, dove si attendono 2° di minima e 16° di massima.

Basse le minime anche a Napoli, dove si prevedono solo 4° con 14° di massima e a Bari, dove il termometro scenderà fino a 6° per risalire fino a 17° di massima.

Palermo invece le temperature minime saranno molto alte: da 10° di minima si risalirà fino a 16° di massima.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti