Maneskin rispondono all’accusa di plagio: “Polemica sterile”

I Maneskin rispondono all’accusa di plagio per il brano Zitti e Buoni con cui sono in gara al Festival di Sanremo 2021: “Polemica sterile”.

maneskin
Foto Instagram da https://www.instagram.com/maneskinofficial/

I Maneskin rispondono all’accusa di plagio esploso nelle scorso ore in merito al brano “Zitti e buoni” con cui sono in gara al Festival di Sanremo 2021 e che hanno presentato al pubblico durante la prima serata.

Ogni anno, intorno alla kermesse musicale sanremese, nascono polemiche e accuse di plagio. Quest’anno, ad essere coinvolti sono i Maneskin che calcano per la prima volta il palco del Teatro Ariston. L’esibizione del brano “Zitti e buoni” ha scaldato un Teatro Ariston vuoto e e ha già conquistato il pubblico che non è rimasto deluso dalla loro esibizione. Tuttavia, nelle scorse ore, è scoppiato un caso di plagio a cui la band di Damiano David ha prontamente replicato.

Nessun plagio per Maneskin: la risposta della band a Sanrem 2021

maneskin
foto da facebook

Dopo aver sentito parlare di plagio intorno alla loro canzone “Zitti e buoni”, i Maneskin hanno risposto rilasciando alcune dichiarazioni a Rockol. “Per noi è un po’ una polemica sterile, non c’è molto di cui parlare. Siamo concentrati sul fare la nostra musica. Questa cosa, ovviamente, per noi è assurda. Siamo in disaccordo, poi ora è uscita anche la perizia“, hanno spiegato i quattro giovani artisti.

La perizia di cui parla la band è quella tecnica che è stata seguita dalla Sony, la casa discografica della band e che ha rilasciato il seguente comunicato ufficiale:

«Non solo – si legge in un comunicato diffuso dall’ufficio stampa della band – non vi è presenza di plagio melodico sulla linea vocale (quello principalmente viene tutelato dalle attuali leggi in vigore) ma non vi è neppure un plagio strumentale sulla stessa struttura armonica come si evince da perizia tecnica di Sony».

Con un post su Instagram, inoltre, i Maneskin avevano risposta indirettamente alla polemica come potete vedere dal post qui in basso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

“La gente purtroppo parla. Da oggi ZITTI E BUONI è fuori ovunque”, si legge nella didascalia che accompagna la foto qui in alto. I Maneskin tornano sul palco il 4 marzo insieme a Manuel Agnelli con cui presentano la cover di ‘Amandoti’ (CCCP di Giovanni Lindo Ferretti);“

 

 

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti