Sandwich integrale di pollo per una pausa pranzo leggera

Se siamo costretti a mangiare fuori casa e non vogliamo appesantirci con focaccine o pizzette possiamo optare per un gustoso e leggero sandwich integrale di pollo

adobestock

Il pranzo fuori casa, soprattutto in questo periodo in cui molti bar sono chiusi o funzionano solo da asporto, è un’impresa. Non è semplice mangiare sano soprattutto per chi è a dieta. Pizzette, focacce o panini non sono infatti ideali per perdere o mantenere peso.
Cosa scegliere quindi per un pranzo veloce leggero ma anche gustoso, che possiamo trovare al bar o anzi meglio portarci da casa ? Quello che proponiamo è un sandwich integrale di pollo.

Un panino semplice da portare in borsa e veloce da mangiare che non ci renderà pesanti ma ricco di proteine e vitamine e con carboidrati buoni perché integrali. Una ricetta che ha il giusto equilibrio di proteine febbre e carboidrati.

Ingredienti
4 fette pane in cassetta integrale
insalata iceberg
2 fette petto di pollo
maionese
olio extravergine di oliva
erba cipollina
sale
pepe

Sandwich integrale di pollo ricetta passo passo

Preparare questo buonissimo sandwich è semplicissimo. Per prima cosa prendiamo la nostra insalata iceberg e condiamola con oli, sale e pepe.
Prendiamo una padella antiaderente e cuociamo le nostre fette di petto di pollo senza aggiungere un filo di olio. Facciamolo arrostire e insaporiamolo con l’erba cipollina in modo che acquistino più gusto.

A questo punto prendiamo le nostre fette di pane integrale e spalmiamole con la maionese. Possiamo scegliere quella comprata o quella fatta in casa, Ma possiamo anche scegliere di non metterla in modo da rendere il nostro tramezzino più leggero.
Mettiamo la nostra insalata condita nelle fette di pane e aggiungiamo le fette di pollo che avremo arrostito in precedenza. Chiudiamo il nostro panino integrale e tagliamolo in due triangoli in modo che sia più comodo da mangiare.

hamburger light come si fa (Istock Photos)

Possiamo scegliere di mangiare il nostro panino caldo passandolo in padella oppure facendolo passare per poco tempo nel tostapane.
In alternativa possiamo anche mangiarlo freddo non perderà il suo buonissimo gusto.