Random, chi è, età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

Amatissimo dal pubblico giovane e seguitissimo sui social, Random a 19 anni arriva per la prima volta al Festival di Sanremo e ha scelto brani speciali

instagram

Napoletano d’origine, romagnolo di formazione: è con queste due anime che Random, all’anagrafe Emanuele Caso, arriverà sul palco dell’Ariston per farsi conoscere da una nuova parte di pubblico. Scopriamo qualcosa in più della sua carriera fino ad oggi

Random, il talento del rap che sognava ‘Amici’

Nome d’arte: Random
Nome e Cognome: Emanuele Caso
Data di nascita: 26 aprile 2001
Età: 19 anni
Segno zodiacale: Toro
Professione: rapper
Luogo di nascita: Massa di Somma (NA)
Altezza: non disponibile
Peso: non disponibile
Tatuaggi: ne ha diversi, come una chitarra stilizzata vicino al polso oppure la scritta ‘Fuck’ sull’indice
SocialInstagram

Un nome d’arte che nasce dal suo reale cognome. Perché all’anagrafe Random fa Emanuele Caso e così gli è venuto anche facile tradurre alla lettera quello che l’ha sempre accompagnato nella vita di tutti i giorni.
Nato in provincia di Napoli, a due anni con tutta la famiglia si è trasferito a Riccione e lì è rimasto fino ad oggi. La passione per la musica è nata grazie al padre, pastore evangelico, che fin da piccolo lo ha abituato a conoscere diversi strumenti, dal basso alla batteria. Ma ben presto Emanuele ha iniziato ad appassionarsi al freestyle musicale e quindi ha cominciato anche a scrivere testi tutti suoi.
Primo album vero nel 2018, intitolato ‘Giovane oro’ e l’anno successivo anche primo successo vero con il singolo ‘ Chiasso’, doppio disco di platino e 14 milioni di visualizzazioni su Youtube.. A questo fa seguito ‘Marionette’, un duetto con Carl Brave, e poi ‘Rossetto’. Nel giugno del 2020 è uscito anche il primo EP, ‘Montagne russe’, che ha debuttato al quinto posto della classifica FIMI. Se non bastasse, sempre lo scorso anno, è uscto anche il singolo ‘Morositas’ in collaborazione con Federica Carta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Random (@random_solo)

A 19 anni anni di sogni ne ha guià realizzati tanti, Random, ma ,lo scorso anno ne ha coronato anche uno particolare. Sognava di entrare nella scuola di ‘Amici’, il talent di Maria De Filippi. E così è stato chiamato per partecipare ad ‘Amici Speciali’, il talent nato per caso sempre su Canale 5 durante il periodo della pandemia 2020.

Sul palco dell’Ariston con ‘Torno da te’ ma anche con un gruppo di amici: il duetto con ‘The Kolors’

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Random (@random_solo)

Ramndm in gara a Sanremo tra i Big porterà il brano ‘Torno da te’, ma per la serata del giovedì che sarà quella delle cover ha scelto di duettare con un gruppo di amici. Sono Stash e ‘The Kolors’, in una versione speciale di ‘Ragazzo Fortunato’ di Jovanotti.
Come ha spiegato lui stesso, Lorenzo Cherubini è umo dei suoi artisti del cuore e in particolare questo brano forografa perfettamente la sua condizione attuale. “Credere nei propri sogni è il messaggio che voglio portare a chi mi ascolta. Inoltre, è una canzone che ha un ritmo completamente diverso dal brano che porterò in gara”

Torno Da te

Quando giri intorno a me
Sai non mi sembra vero
E forse non lo sei
Forse è la testa mia
Ogni sorriso ricordo sai
Quanti sogni nel cassetto che
A volte lasciamo alle spalle
Non lasciamo la vita di sempre
Per paura di restare da soli
Quando giri intorno a me
Sai non mi sembra vero

E forse non lo sei
Forse è la testa mia
E oggi ritorno a te
Torno ad amare almeno
Forse non penso più
Oggi mi sento vivo
E ci perdiamo sempre sul più bello
Sfiori il mio viso poi fuggi ridendo
Siamo migliaia e migliaia
Ma non ci troviamo
Quando giri intorno a me
Sai non mi sembra vero

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Random (@random_solo)

E forse non lo sei
Forse è la testa mia
E oggi ritorno a te
Torno ad amare almeno
Forse non penso più
Oggi mi sento vivo
Cercami e mi troverai
Dentro le note che mai scriverei
È solo il tempo che scriverà il resto
Che cambia se siamo diversi dal resto
Quando giri intorno a me
Torno a te
Quando giri intorno a me
Torno a te
Quando giri intorno a me