Il Cantante Mascherato: ecco chi c’era dietro ad ogni maschera!

La seconda edizione de “Il Cantante Mascherato” si è appena conclusa: il Pappagallo è stato il vincitore indiscusso di questa stagione, seguito a rotta da Farfalla e da Lupo. Ma chi si nascondeva dietro ogni maschera? Scopriamolo insieme.

il cantante mascherato
Il logo del Il cantante mascherato – Foto Instagram

Il programma di Rai1 “Il Cantante Mascherato” ha lasciato tutti senza parole. Settimana dopo settimana aumentavano gli indizi sulle presunte identità dei Vip dietro la maschera e aumentavano le investigazioni e le domande.

In primis i cinque giudici del programma (Caterina Balivo, Costantino Della Gherardesca, Patty Pravo, Flavio Insinna e Francesco Facchinetti) hanno fatto supposizioni su supposizioni, sfidando l’assurdo e l’ovvietà, trascrivendo sulle loro agende ogni minimo dettaglio che potesse rivelare l’identità segrete e contattando ogni loro sorta di conoscenza.

Se alcune maschere sono state facilmente identificate trovando l’accordo tra molti giudici e pubblico da casa, altre sono state di difficile comprensorio: chi è l’Orsetto che ha fatto divertire i bambini di tutta Italia?

Adesso che la seconda edizione del programma condotto da Milly Carlucci si è conclusa possiamo tirare le somme e svelare ogni trucco e mistero (con tanto di colpi di scena). Ecco chi c’è dietro ogni maschera.

Il Cantante Mascherato: tutti i protagonisti

milly carlucci il cantante mascherato
Milly Carlucci, conduttrice de Il cantante mascherato – Foto Instagram

Iniziamo a svelare i nomi di chi si cela dietro la maschera partendo dal protagonista indiscusso di questa edizione de “Il Cantante Mascherato“.

Nella finale di ieri il vincitore è stato il Pappagallo, aggiungendosi alla schiera di vincitori dopo Il Coniglio della scorsa edizione, personificato da Teo Mammucari. I giudici sembravano essere tutti d’accordo sulla sua reale identità e settimana dopo settimana diventava sempre più evidente…talmente tanto che Francesco Facchinetti si sarebbe giocato la casa, il cognome e la dignità se non fosse andato come pensato.

Le supposizioni di tutti, alla fine, sono state esatte. il pappagallo vincitore della seconda stagione de “Il Cantante Mascherato” era proprio Red Canzian! Lo “zio” di Francesco e componente de “I Pooh“. Ingegnosa l’idea della produzione di portare Red come ospite di puntata, nella sezione duetti, per sviare il giudizio dei giudici.

 Ma l’evidente dote canora del bassista dei Pooh non si poteva nascondere e Red si è dimostrato un ottimo cantante e performer (d’altronde dopo i suoi 50 anni di carriera non poteva essere altrimenti).

Ma adesso andiamo a vedere insieme  le altre maschere.

  • Il Pappagallo: Red Canzian
  • La Farfalla: Mietta che ha rivelato le sue immense doti canore, estasiando i giudici e il pubblico da casa.
  • Il Lupo: Max Giusti (tanti i segnali alla sua romanità e persino l’abito da “gladiatore” che doveva indurre Costantino della Gherardesca alla sua partecipazione a Pechino Express
  • L’Orsetto: Simone Montedoro. Caterina Balivo ne era estremamente e assolutamente convinta. Tutte le sue supposizioni si sono poi rivelate corrette.
  • Il Gatto: Sergio Assisi
  • La Giraffa: Katia Ricciarelli.
  • La Tigre Azzurra: Mauro Coruzzi (Platinette)
  • Baby Alieno: Ricchi e Poveri inizialmente, vi ricordate com’era finita la loro partecipazione? E successivamente sostituiti da Gigi e Ross.
  • La Pecorella: Alessandra Mussolini